Torta al latte caldo ( hot MILK sponge cake ) 🍼

  
Questo è il nome della torta, ma noi in casa la chiamiamo il  il dolce delle coccole! 😍  La ricetta l’ho avuta tempo fa da una carissima amica. È semplice da preparare, anche se ci sono  alcuni passaggi indispensabili per la riuscita del dolce. Incominciamo subito.

Intanto noi domani la mangiamo a colazione. 😋☕️

  
INGREDIENTI 

🍼. 160/180 ml. di latte intero 

🍥. 220 g. di FARINA OO

🍥 1 bacca di vaniglia

🍥. 80 g. di BURRO

🍥. 8 g. di lievito per dolci

🍥. 4 🐣🐣🐣🐣 UOVA intere

🍥. un pizzico di sale

  

-In un pentolino, versate il latte, il burro e i semini della bacca di vaniglia, fate scaldare fino a che il burro non si sia sciolto.

  

-montate le uova con le fruste elettriche ( a temperatura ambiente 🐣🐣🐣🐣) con un pizzico di sale e incorporate piano piano, lo zucchero. Lavorate a lungo il composto, dovrà diventare chiaro e spumoso, aumentando notevolmente di volume.

  

incorporate alla montata di uova la farina setacciata con il lievito con movimenti delicati dal basso verso l’alto.

  

-Scaldate nuovamente il latte e toglietelo dal fuoco prima che bolla. Versate in una ciotola un pó del composto (3/4 cucchiai circa ) e unite a mano a mano il latte caldo mescolando con una frusta, fino ad avere un composto uniforme. Unite il tutto all’impasto  base e mescolate bene con movimenti delicati dal basso verso l’alto.

  

trasferite il composto in uno stampo  rivestito di carta da forno dm. 20/22  ( io l’ho fatta bassa perché ho usato uno stampo da 26 ) oppure imburrato e infarinato bene ed infornate a 170 gradi per circa 30 minuti.

  

-fate la prova stecchino e poi fatela raffreddare su una gratella. Spolverizzate con zucchero a velo.

  

NOTE : questa torta può essere anche usata per farcirla, naturalmente con il diametro 18/20.

  

Buona colazione! 🍶

️Cinzia ☕️

10 pensieri su “Torta al latte caldo ( hot MILK sponge cake ) 🍼

  1. unaromagnolaincucina ha detto:

    Mmmm, buone le mele cotogne, le adoro, pensa che mia nonna piantó un melo ( nel 1956) …io non ero ancora nata…in un campo davanti casa nostra e ora questo melo c’è ancora ( é diventato proprietá dell’albergo che hanno costruito anni dopo) questa estate, ho raccolto le meline “incolte” e ho fatto la marmellata….nei prossimi giorni farò uno strudel integrale, che dici?

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...