Torta di mele “invisibile”

  

Ecco una ricetta veloce e semplice e se amate le torte di mele, questa é davvero golosa! Io la preparo senza burro e con un delizioso profumo di limone.

  

INGREDIENTI per uno una tortiera da 18 cm. (  io ne ho usate due piccolissime!)

🍎  3 mele

🍎  70 g. di ZUCCHERO

🍎  2 UOVA intere

🍎  30 g. di olio di girasole o mais

🍎. 90 g. di latte

🍎. scorza di un limone

🍎. 1 bustina di lievito per dolci

🍎  80 g. di FARINA per dolci setacciata

 PREPARAZIONE 

  Montate con le fruste elettriche le uova con lo zucchero, aggiungete l’olio, il latte e mescolate bene. Aggiungete la farina setacciata con il lievito, il sale e mescolate per ottenere un composto liscio senza grumi.

Sbucciate le mele, tagliatele in quarti, eliminate il torsolo e tagliatele a fettine sottili, aiutandovi con una mandolina. Versatele nel composto mano a mano per non farle annerire. Assicuratevi che siano sempre ben avvolte dall’impasto.

Versate il composto nella tortiera imburrata bene e infarinata ( io ho messo la carta forno sul fondo ed ho spruzzato dell’olio) ed infornate a 180 gradi per 40 minuti circa.

  
Buon Appetito

️Cinzia


Se vi va…sono anche su facebook http://www.facebook.com/unaromagnolaincucina

e su INSTAGRAM 

Annunci

Zuppa inglese con savoiardi e Alchermes

  
Questo é stato il mio dolce di compleanno per tanti anni….

Mamma preparava la crema pasticcera con le uova fresche, la crema al cioccolato aggiungendo il cacao amaro, comperava una bottiglia di Alchermes nel negozio di alimentari vicino a casa e poi ordinava una torta margherita dal fornaio. La tagliava a strati e la farciva con le creme e tanto Alchermes diluito con acqua  e zucchero….

Era il nostro dolce casalingo per eccellenza!

Oggi ve lo ripropongo con i savoiardi, molto più semplice e veloce!

  

 

🎂 10 SAVOIARDI SARDI oppure 16/17 SAVOIARDI normali

      ( i savoiardi sardi sono molto più morbidi e piú grandi)

🎂. Crema pasticcera 

🎂  Crema al cioccolato ( aggiungete 30/40 g. di cioccolato fondente sciolto)

🎂  Alchermes (  per inzuppare i savoiardi ) diluito con acqua e zucchero

🎂  zucchero a velo ( facoltativo) per decorare

Preparate la crema pasticcera ;

Scaldate mezzo litro di latte intero con la scorza di limone ( oppure una bacca di vaniglia) e portate tutto a sfiorare il bollore, nel frattempo in un’altro tegame mettete 4 tuorli, 140  g. di zucchero e sbattete velocemente con le fruste,   ora unite 45 g. di amido di mais sempre mescolando bene.

Ora unite il latte caldo ( prima qualche cucchiaio per evitare i grumi) poi tutto il resto, una volta stemperato bene fate addensare sul fuoco dolce per qualche minuto (3/4 minuti circa). 

Dividere la crema in due ciotole e in una aggiungete subito il cioccolato fondente tritato che si scioglierá subito formando la crema al cioccolato.

Adesso componete il dolce, inzuppate i savoiardi nel liquido (acqua tiepida con lo zucchero e l’Alchermes), copriteli con la crema pasticcera poi inzuppate gli altri biscotti e ricopriteli con la crema al cioccolato e….decorate a vostro piacere! 🎂

  

  
  
Buon appetito

️Cinzia
Se vi va…sono anche su facebook http://www.facebook.com/unaromagnolaincucina


 

Sale aromatizzato alle erbe fatto in casa 🏡 “Cucina Sana” ( un ottimo alleato per la nostra salute)

  

Il sale aromatizzato è un condimento molto saporito che darà un tocco in più ai vostri piatti. Ne basterà solo un pizzico perché sprigioni il proprio aroma. É molto semplice da preparare in casa con erbe aromatiche che preferite e sale marino integrale, grosso o fino. 

  

  Il sale integrale marino non raffinato è molto più di un condimento: si tratta di un prezioso alleato che depura e protegge intestino, reni e circolazione.

    

 

INGREDIENTI

sale integrale fino ( va bene anche grosso)

erbe aromatiche : timo, maggiorana, basilico, erba cipollina, rosmarino, origano, salvia, finocchietto, alloro….prezzemolo, pepe rosa ecc…

– lavate e asciugate le erbe ( io uso la centrifuga per l’insalata)

– mettetele in un frullatore con il sale integrale e il pepe rosa

stendetene in una teglia con carta forno e infornate a 40 gradi per circa un’ora ( cambiano colore)

– lasciate raffreddare e poi frullate il tutto ( potete aggiungere ancora del sale)

– conservate in contenitori di vetro per sei/sette mesi

  

buoni…condimenti! 

  

 

Buone vacanze!

️Cinzia

Se vi va…sono anche su INSTAGRAM e http://www.facebook.com/unaromagnolaincucina 😍 

 

Panini all’olio soffici 

  
I panini all’olio arrotolati sono ottimi per essere farciti con il salame,  mortadella, prosciutto, una fetta di formaggio  oppure con … tanta fantasia! 😍😍

  


– in una planetaria oppure in una ciotola mettiamo le farine setacciate, il lievito, l’olio, l’acqua ed in fine il sale, impastate per 5 minuti con la planetaria e 10/15 minuti a mano poi coprite e lasciate lievitare per 2 ore

  

 

stendete l’impasto a “rettangolo” e aiutandovi con un coltello oppure con la rotellina della pizza ritagliate 9 strisce ( se li volete più piccoli, dividete la striscia) poi spennellate  la superficie con acqua e olio, arrotolatevi e lasciateli lievitare per circa mezz’ora ( coperti)

– trascorso il tempo, spennellateli anche sopra con olio evo e acqua poi infornate a forno caldo 200 gradi per 10/12 minuti (dipende dal forno)

  

Buon Appetito

️Cinzia

Se vi va…sono su Facebook http://www.facebook.com/unaromagnolaincucina


Pizzette, panini e cornetti da buffet “romagnoli”

  
Oggi vi insegno una ricetta che vale per…tre…quattro…cinque…, potete inventarvi diverse forme di panini e pizzette. 

Io ho farcito i panini e i cornetti con robiola, formaggio spalmabile alle erbe e…mortadellina, salamini e prosciutto cotto e le pizzette le ho farcite con pomodorini freschi e passata di pomodoro con origano,capperi e olio.


  

Ingredienti  (per panini circa 30 da 20 g. cad.pizzette e cornetti)


💛 300 g. di FARINA MANITOBA

💛 300 g. di FARINA OO

💛 350 g. di acqua tiepida

💛 60 g. di strutto

💛 1 bustina di lievito granulare secco ( si evita di scioglierlo )

💛 40 g. di Zucchero

💛 2 cucchiai di sale fino

Procedimento

-impastare in una planetaria per velocizzare

– iniziate mettendo le farine, lo strutto, lo zucchero, il lievito e l’acqua

– impastare per qualche minuto prima di aggiungere il sale

– ora continuate per cinque/otto minuti

– fate riposare per circa un’ora ( fino al raddoppio)

 Trascorso il tempo….⏳⏳⏳

  
– PANINI…. dividete l’impasto lievitato e formate i panini  (aiutandovi con una bilancia ) pesate il composto e fate delle palline di circa 20 grammi cadauna, mettetele in una teglia da forno e se vi piace spennellate con del latte e metteteci sopra dei semini di sesamo e coriandolo

PIZZETTE– stendete l’impasto e con un coppapasta ritagliate dei dischetti che bucherete al centro con un piccolo coppapasta, sovrapponeteli e farciteli con del pomodoro, origano, capperi ed un filo di olio evo

– CORNETTI- con l’aiuto di un matterello stendete l’impasto formando un cerchio e con la rotellina della pizza oppure con un coltello tagliate a spicchi poi arrotolate formando un cornetto ( anche qui spennellate con del latte per far aderire i semini di sesamo o coriandolo.

Infornate a forno caldo ventilato 200 gradi per 7/8 minuti, dipende dal forno.

  

Buon buffet! 

️Cinzia


Se vi va…sono anche su Facebook http://www.facebook.com/unaromagnolaincucina 

Lasagne con crema al Taleggio

  
Ecco il piatto della domenica degli Italiani, LE LASAGNE AL RAGÙ 👑, oggi lo preparo con una besciamella al taleggio per renderle ancora più ” speciali “😋

  

 

Besciamella al Taleggio

🐄 1 lt. di latte intero

🐮 50 g. di burro

🐮 90 g. di farina

🐮 noce moscata, sale

🐮 100 g. di Taleggio

– fate bollire il latte con il burro, poco sale e la noce moscata

– setacciate la farina e quando il latte inizia a bollire versatela ( a pioggia) e aiutandovi con una frusta stemperatela nel latte evitando che si formino grumi.

Spegnete il fuoco e unite il formaggio Taleggio  a pezzetti continuando a mescolare per farlo sciogliere completamente la consistenza della crema deve essere tale che se si solleva con un cucchiaio possa rimanere in superficie un po’ prima di andare a fondo. 
   

Ingredienti

– ragù di carne ( vedi ricetta nel blog : Ragú alla bolognese)

– una confezione di lasagne ( fresche o secche)

– grana o parmigiano grattugiato q.b.

– besciamella 

Ora che il ragù e la crema di Taleggio  sono pronti, iniziate a comporre le vostre lasagne che poi cuocerete in forno per circa 15 minuti, prendete una teglia rettangolare 20×30 e versate sul fondo un po’ di ragù da distribuire con il dorso di un cucchiaino.  Adagiate le sfoglie di pasta all’uovo  e  rivestite le lasagne con uno strato di crema al Taleggio  e poi create uno strato di ragù, il grana Proseguite con un altro strato di sfoglie (22), poi besciamella e infine ragù al radicchio. Continuate fino a terminare gli ingredienti e con il ragù come strato finale. Quindi infornate in forno statico a 200°C per 15/20  (se usate un forno ventilato a 180°C per circa 10 minuti). 

Servitele ben calde!

Buona domenica

️Cinzia


Se vi va…sono su http://www.facebook.com/unaromagnolaincucina





CHEESECAKE alla pesca italiano “senza cottura”🍑

  
Il ️CHEESECAKE alla pesca é un dolce estivo fresco, gustoso 🍑 e… magico!

  

Ingredienti ( tortiera da 18 cm.)

Per la base

🍪 135 g di Biscotti Digestive

🍑  50 g. di burro a temperatura ambiente

Per la crema

🍑 250 g. di formaggio spalmabile ( tipo Philadelphia)

🍑   90 g. di zucchero extra fine

🍑 200 g. di panna fredda da montare

🍑 200 g. di yogurt alla pesca oppure alla vaniglia

🍑 2 fogli e mezzo  di gelatina  ( oppure 2 cucchiaini di Agar-agar)


– Imburrate uno stampo a cerniera da 18 cm e foderatelo con carta forno sulla base. Versate i biscotti  in un mixer  e frullateli fino ad ottenere un composto sabbioso . Mettetelo in una ciotola, quindi sciogliete il burro e versatelo sulla polvere di biscotti 

-versatelo sul fondo della tortiera, livellando bene con il dorso di un cucchiaio per coprire tutta la superficie in maniera uniforme.  Ora lasciatelo in frigo per circa 20 minuti.

– preparate la crema: mettete in ammollo i fogli di gelatina in acqua fredda per circa 10 minuti.. Contemporaneamente, montate la panna con frusta o uno sbattitore elettrico.  In una ciotola a parte, versate il formaggio, lo yogurt e lo zucchero.

– e lavorate il composto con un sbattitore elettrico, fino ad ottenere una crema omogenea. Scaldate in un pentolino 20 g. di panna  e scioglietevi, a fuoco spento, la gelatina ben strizzata 

-Lasciate intiepidire la panna con la gelatina e inseritela, a poco a poco, nella crema al formaggio  continuando a mescolare. La crema e la gelatina sciolta dovranno essere alla stessa temperatura, versate la crema ottenuta sulla base di biscotti 

-copritela con della pellicola dopo averla livellata bene e mettetela in frigorifero per circa 5 ore.

– ora decoratela con le pesche a vostro piacere

.  

 …. con roselline  di pesche e gocce di cioccolato

…. con marmellata di pesche e rum

oppure con pesche frullate e gelatina….

  

Buon Appetito

️Cinzia


Se vi va…sono anche su Facebook http://www.facebook.com/unaromagnolaincucina

(Troverete altre foto del dolce😋)

Torta di…⭐️⭐️stelle con biscotti al cacao, panna, Nutella e latte!

  
Stasera ho preparato questa torta SUPERVELOCE, facile, fresca e…stellare! ⭐️⭐️

Con pochi ingredienti realizzerete un dolce dal gusto unico e inimitabile.

  

Ingredienti per una tortiera con stampo da 20/22

⭐️ 300 g. di biscotti simil Pan di stelle ( io ho usato quelli del Lidl)

☀️ 80/90 g. latte più 40 g. per intingere i biscotti

⭐️ 400 g. di panna vegetale zuccherata

⭐️ Nutella q.b. ( 4/5 cucchiai)

⭐️ cacao amaro
-Sbriciolate i biscotti in una ciotola ed aggiungete il latte

-foderate la base di  uno stampo a cerniera con carta forno

– versate il composto sbriciolato nello stampo a cerniera e aiutandovi con un cucchiaio stendetelo ( io mi aiuto con un pestacarne) 

– mettetelo in frigorifero per 20/30 minuti

– montate la panna e stendetela ( circa la metá) sulla base raffreddata in frigo

– inzuppate i biscotti nel latte e adagiateli sopra il primo strato di panna poi aggiungete a cucchiaiate la Nutella

-versate la rimanente panna e decorate con il cacao a vostro piacimento⭐️⭐️⭐️

  

Buon Appetito

⭐️⭐️ ️Cinzia


Se vi va…sono su http://www.facebook.com/unaromagnolaincucina



Pollo con latte di cocco, curry e zenzero (sopra un letto di riso Basmati)

  
Un piatto  gustoso e appagante dal  sapore orientale con carne di pollo che si accompagna ad una salsa cremosa e speziata cotta nel latte di cocco. Per rendere il piatto completo lo servite con il riso Basmati.

  

Ingredienti

🌎 400 g. di pollo tagliato a pezzetti

🌎 2/3 carote

🌏 3/4 patate medie

🌏 3/4 cucchiai di latte di cocco

🌏 1 cucchiaio di zenzero in polvere ( oppure fresco)

🌏 2 cucchiai di curry (io l’ho messo piccante)

🌎 spezie miste a piacere ( facoltativo)

🌏 olio evo

🌏 2/3 cucchiai di farina di riso 

🌏 mezza tazza di brodo ( vegetale o di pollo)

🌏 Riso Basmati ( 2 tazze)

🌏 salsa di soia ( io l’ho messa allo zenzero)

Procedimento

– sbucciate e tagliate a cubetti le carote e le patate

– tagliate a bocconcini il pollo e infarinatelo nella farina di riso

– mettete 3/4 cucchiai di olio in una padella, unite lo zenzero, le patate e le carote ( lasciate insaporire qualche minuto) i bocconcini di pollo infarinati, il brodo, il curry, il latte di cocco e le spezie

– proseguite la cottura fino a quando otterrete una consistenza cremosa ( circa 15 minuti)

– mentre il nostro pollo cuoce a fuoco dolce, cuocete il riso Basmati con acqua e un cucchiaio di latte di cocco.

  

Una ricetta economica che potrete preparare per i vostri amici in tutti i periodi dell’anno e…davvero unica! 😉

Buon Appetito

️Cinzia


Se vi va… sono anche su INSTAGRAM 

E su Facebook http://www.facebook.com/unaromagnolaincucina


Triangoli d’Oriente in pasta frolla 🐯🌸 🌼🌛

  
  Ecco dei biscottini molto simpatici 😉 e… buoni buoni! Ieri ho preparato della pasta frolla neutra e al cacao e mi sono cimentata nella preparazione di questi biscottini e…di altre forme! 😍 La ricetta della frolla la trovate nel blog ( biscotti al burro)

  

Dopo avere lasciato in frigorifero per circa un’oretta la pasta frolla, iniziato i miei biscotti. 

Per prima cosa con la frolla al cacao formate dei piccoli ” vermetti” 😉 ( vedi foto) poi aiutandovi con la carta forno stendete la pasta bianca a rettangolo e posizionateci sopra i vermetti distanziandoli di qualche centimetro tra loro, rimettete la carta forno e stendeteli con un matterello.

Tagliateli con uno stampino quadrato e poi in diagonale con una rotellina dentellata.

Cuoceteli in forno a 200 gradi per 7/8 minuti

– sciogliete del cioccolato a bagnomaria, mettetene un cucchiaino al centro del biscotto e chiudete con l’altro poi sporcate con il cioccolato i bordi e passateli nella granella di mandorle.

  

Se come me avete la passione dei biscotti… con la frolla in eccesso 😉 fate altri biscottini dando sfogo alla fantasia! 😃

  

Buon…divertimento😉

️Cinzia


Se vi va…sono su Facebook http://www.facebook.com/unaromagnolaincucina