La ” zambela ” Romagnola  ( la ciambella senza buco 😉)

  
Questo é un dolce antico, tramandato dalla mamma alla figlia. In Romagna si sono sempre fatti tanti primi …piadine…..Cascioni, ma pochissimi dolci. Questa ciambella veniva fatta in molte case, specialmente in inverno per ” intingerla” nel Sangiovese!!

Veniva fatta senza pesare gli ingredienti, “ad oc ” 😉😉 Io vi daró le dosi per due ciambelle, hanno la forma allungata. Mettetele in una teglia rettangolare larga perché in cottura si allargano e lievitano.

  

 

 

Ingredienti

🌺.  500 g. di FARINA OO

🌺.  3 🐣🐣🐣  UOVA INTERE

🌺.  180 g.  di ZUCCHERO

🌺.  140 g. di BURRO ammorbidito

🌺.  1 BUSTINA di LIEVITO per dolci

🌺.  Scorza di un limone grattugiato

🌺.  Latte q.b. ( l’impasto deve essere un pochino appiccicoso alle mani)

🌟.  Granella di zucchero ( metterlo prima di infornare )

🌟.  Zucchero a velo

 NOTE : nella ricetta antica veniva messo anche dello strutto. 

Dopo aver impastato tutti gli ingredienti, formate due filoncini che stenderete in una teglia ricoperta con carta forno. Aiutatevi con le mani ad allargare i filoncini poi mettete sopra l’impasto della granella  di zucchero o dello zucchero a velo( io ho messo entrambi) prima di infornare a 160/170 gradi per 35/40 minuti. ( dipende sempre dal forno)

  

Ora fatela raffreddare e…. ” pocciatela ” nel caffellatte oppure nel vino!

  

Buon appetito

️Cinzia 🌺


 

8 pensieri su “La ” zambela ” Romagnola  ( la ciambella senza buco 😉)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...