Pardule di ricotta di pecora e primosale! Is Pardulas ( ricetta di mia suocera con variazioni romagnole!)

  
Ho amato subito questo dolce ️sardo, un’insieme di profumi “mediterranei” e sapore unico, delizioso! Fatto in casa è molto più buono, si possono trovare tutti gli ingredienti anche nei nostri supermercati.  L’ impasto della pasta che contiene la ricotta é molto simile alla piadina romagnola! 😍😍 cominciamo? 

  

INGREDIENTI per la pasta

💛 300 g. di FARINA OO

💛 300 g. di SEMOLA ( molto fine)

💛 100 g. di strutto di maiale ( io lo compero dal macellaio)

💛 un pizzico di sale

💛 2 cucchiai di zucchero vanigliato

💛 acqua q.b. tiepida ( circa un bicchiere)

  

 
RIPIENO 

💚 400 g. di RICOTTA fresca di pecora

💚 200 g. di  Primosale ( non é necessario che sia di pecora)

💚 100 g. di zucchero  ( io l’ho messo aromatizzato all’arancia e zenzero)

💚 la buccia GRATTUGGIATA di un limone e un’arancia

💚 un tuorlo ( grande, oppure 2 piccoli)

💚 un cucchiaino di liquore ( acquavite sarda oppure Rum)

💚 1 bustina di ZAFFERANO ( oppure la Saporita)

💚 1/2 cucchiai di semola e 1/2 cucchiai di farina ( dipende dalla consistenza dell’impasto) è un pizzico di sale

   

 

– per prima cosa, impastate le farine con lo strutto, il sale, lo zucchero e l’acqua tiepida. Ottenete un composto omogeneo e liscio ( lavoratelo per circa 10 minuti) poi copritelo con un panno e lasciatelo riposare per circa mezz’ora. Ora preparate il ripieno, setacciate la ricotta e il primosale, unite lo zucchero, l’arancio e il limone GRATTUGGIATO, lo ZAFFERANO, il liquore,il pizzico di sale,  il tuorlo e le farine. – trascorsi i 30 minuti, stendete l’ impasto  ( io ho usato la macchinetta) in sfoglia fine è con un coppa pasta, formate dei cerchietti di 6/8 cm. di diametro circa. Ora mettete l’impasto del ripieno sopra ad ogni cerchietto e sollevate i bordi pizzicandoli con le dita in 5/6 punti diversi formando delle stelle. Cuocete in forno ventilato a 180 gradi per circa mezz’ora in una teglia ( io uso quelle leggere in metallo) ricoperta con carta forno.

  

Io quando preparo le formaggelle preparo anche altri ripieni e forme…❤️do sfogo alla mia creatività!

  

  

Potete servirle calde  con del miele oppure delle gocce di cioccolato! 

Consiglio : potete anche surgelarle!

Se vi va…. sono anche su http://www.facebook.com/unaromagnolaincucina e su INSTAGRAM 

💛 Cinzia


7 pensieri su “Pardule di ricotta di pecora e primosale! Is Pardulas ( ricetta di mia suocera con variazioni romagnole!)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...