Asparagi abbracciati con le uova

  

In casa amiamo molto gli asparagi con le uova e questo piatto piace sempre a tutti!!πŸ’› provate questa ricetta e rimarrete piacevolmente sorpresi… fatemi sapere cosa ne pensateπŸ˜‹

  
– prendete il mazzo degli asparagi …..

  
….. tagliateli dividendo le parti legnose che metterete nella parte inferiore della pentola con l’acqua e quelle che mangerete nel cestello forato superiore per cuocerle a vapore. Dalle parti legnose cotte, prenderemo quelle piΓΉ morbide e le frulleremo con un mixer ad immersione.

  
– dal bollore, fate cuocere 6/7 minuti. πŸ”₯

  
– mettete gli asparagi in una padella larga, aggiungete il “brodo” di asparagi e qualche cucchiaio di crema di gambi.

  

– quando si sarΓ  ristretto, aggiungete le uova…

  
…… il sale, il pepe e le scaglie di grana ( parmigiano o pecorino) e fate cuocere fino a quando Γ© cotto l’uovo.

  
– mettete sopra un filo di olio aromatizzato!

  
Buon Appetito

  
️Cinzia πŸ’›

  
πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›πŸ’›

Uova 🐣 con grano saraceno al pomodoro πŸ… in forno!Β 

Questa Γ© una ricetta del ” riciclo “πŸ˜ƒπŸ˜ƒ …mi spiego meglio: quando in casa ho delle rimanenze di legumi, cereali ecc…, invece di fare delle minestre oppure zuppe, faccio questo piatto. Oggi avevo del grano saraceno, ma spesso uso anche il riso. 

  
INGREDIENTI per due porzioni 

🐣🐣 2 UOVA INTERE  ( io ne metto una a porzione ma potete raddoppiare )

πŸ….     1 Barattolo di polpa  Mutti ( pomodoro)

❀️.      50/60 g. di grano saraceno

❀️.     Capperi sotto sale, olive, ( io le preparo con l’olio evo e il peperoncino)basilico, 1 spicchio di aglio, sale e pepe.

❀️.      3/4 Cucchiai di grana o parmigiano grattugiato

❀️.     2/3 Cipolle per il sughetto e 1 scalogno (facoltativo)

   
Fate un buon sughetto di pomodoro, aggiungete i capperi (sotto sale), il basilico, sale e pepe.

  
 Mettete un giro d’olio in due pirofile da forno (io ne ho usate due di media/piccola dimensione)

  

 Mentre il sugo cuoce, sciacquate molto bene il grano saraceno e cuocetelo nella pentola a pressione per 15 minuti.

  

Quando il sugo di pomodoro Γ¨ pronto, mettetelo nelle pirofile.

   

 Ora mettete uno stampino in acciaio della forma che desiderate, sopra il sugo e versate il grano saraceno cotto. Se non volete mettere gli stampini, potete mettere il grano S. sopra il sugo  in cerchio e dentro l’uovo.

  

Adesso, prima di togliere le formine, mettete un cucchiaio di olio evo sul grano saraceno, un’oliva al peperoncino (facoltativo) e togliete lo stampino. Aggiungete del grana o parmigiano grattugiato.

  Prima di infornare a 190 gradi a forno caldo, aggiungete un uovo intero. Anche in questo caso, uso uno stampino in acciaio, ma potete anche metterlo senza usare la formina. πŸ˜ƒ

  Dopo 10 minuti di cottura in forno,  metto in ogni pirofila del grana e li copro  con carta di alluminio per altri 10/12 minuti.
  

 Serviteli caldi con una spolverata di grana!! πŸ˜ƒπŸ˜ƒ

   Buona Befana πŸŽ‰

Cinzia

Crostata veloce senza lievito πŸ’™

πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™  
Ieri avevamo un calo di zuccheri…ahahahah πŸ’™πŸ’™πŸ’™ e questa crostata ha riportato l’umore e….lo  “spirito” al di sopra delle aspettative!! πŸ˜‰πŸ˜‰

  

Io e mia figlia abbiamo messo 150 g. di ZUCCHERO con un uovo intero in una terrina, 150 g. Di BURRO a temperatura ambiente, una bella grattugiata di limone bio, un pizzico di sale e la FARINA. Impastato il tutto e messo 10 minuti in frigorifero (potete mettere anche due tuorli al posto dell’uovo intero) mentre imburravamo la teglia.

  

Ora aiutandovi con della carta da forno e un matterello, stendete la pasta ( circa un centimetro)  e ricoprite la tortiera imburrata. Tagliate la parte il eccesso aiutandovi con il matterello. ( la parte in eccesso, la userete per le decorazioni ) 

N.B. Quando stendete la pasta, allargatela bene, avrete piΓΊ “prodotto” per decorare.

  

Stendete la marmellata (a vostro gusto) e scegliete la decorazione. Noi abbiamo messo tante stelline !! 🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟✨✨✨✨✨✨✨

Infornate a 180 gradi per 35/40 minuti. ( dipende sempre dal forno)

  

Spolveratela con zucchero a velo…. 

  

e Buon Appetito! πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™πŸ’™

Cinzia e Elena 

Torta della famiglia πŸ‘ͺ

Un dolce semplice e veloce che piace a tutta la famiglia, per colazione, merenda oppure potete farcirlo con della crema pasticcera,  al caffΓ©, cioccolato ecc…

  

Gli INGREDIENTI sono :

  

Imburrate e infarinate una tortiera a cerniera ( potete sciogliere il burro e spennellarlo nella tortiera poi spolverate con la farina).

  

Con un frullatore elettrico, montate le  πŸ£ uova aggiungendo lo zucchero, la buccia grattugiata del limone, ( solo la parte gialla ) il burro sciolto,  ( non troppo caldo ) il latte a temperatura ambiente, la vanillina e le farine setacciate , sempre mescolando. Per ultimo il lievito per dolci setacciato, si formerΓ‘ un composto morbido e cremoso.

  

Versatelo nella teglia precedentemente imburrata

  

e infornate a forno  statico caldo a 180 gradi per 35/40 minuti circa. (Dipende dal forno )

  

Fate sempre la prova “stuzzicadenti” ( Se vedete che non ci sono grumi sullo stuzzicadenti, il dolce Γ© cotto! ) 

  

Ricopriteli con zucchero a velo e….

  

Buon Appetito 🌝🌝

πŸ’› Cinzia

Torta Giapponese “sofficissima” πŸ’Œ

 Dopo averci pensato e … ripensato, oggi preparo il famosissimo dolce “giapponese”, ho sfornato il dolce un’ora fa e posso dire che Γ© veramente buono!! πŸ‡―πŸ‡΅πŸ‡―πŸ‡΅

Ringrazio la mia amica Caterina per avermi consigliato questa ricetta ❀️

  
Gli ingredienti sono :

  

πŸ‡―πŸ‡΅. 3 UOVA 

πŸ‡―πŸ‡΅. 190 g. di FORMAGGIO SPALMABILE ( tipo Philadelphia )

πŸ‡―πŸ‡΅. 30 g. di ZUCCHERO per i tuorli

πŸ‡―πŸ‡΅. 40 g. di ZUCCHERO per gli albumi

πŸ‡―πŸ‡΅. 75 g. di latte

πŸ‡―πŸ‡΅. 30 g. di FARINA OO

πŸ‡―πŸ‡΅. 25 g.  di AMIDI DI MAIS

  

Per prima cosa, rivestiamo una tortiera a cerniera da 17 cm. con carta forno, (vedi foto,  nel “disco” inferiore e tutto intorno in “piedi”) poi prendete due fogli di carta di alluminio ,( 40 cm. circa l’uno ) metteteli uno sopra l’altro a croce e ricoprite bene il fondo della tortiera, questo servirΓ‘ per non far entrare l’acqua nella cottura a bagnomaria nel forno.

  

Dividiamo i tuorli dagli albumi.

  

In una ciotola mettiamo il formaggio con il latte e aggiungiamo lo zucchero, mescoliamo molto bene cercando di ottenere un composto liscio e omogeneo. 

 
Aggiungiamo i tuorli uno ad uno sempre mescolando, la farina setacciata e l’amido di mais. 

 
A questo punto montate a neve gli albumi e mettete  lo zucchero,( in tre volte ) 

 
riprendete il primo composto ed incorporate gli albumi mescolando delicatamente, dal basso verso l’alto,fino ad amalgamare tutto uniformemente. 

 
Versate la “crema” ottenuta nella tortiera e 

  

mettetela in un altro “tegame” piΓΊ grande riempito con  2/3 cm. di acqua bollente (la scaldo con il bollitore)  per fare la cottura in forno a bagnomaria.

  

Infornare a 160 gradi per 60 minuti e poi spegnere il gas e lasciar raffreddare il dolce  con il forno aperto un cm. ( aiutatevi con un mestolo di legno) per 20 minuti.

  

Togliete il dolce dal forno e privatelo della tortiera e delle carte da forno! πŸ’—πŸ’—

  

Spolveratelo con zucchero a velo e….

  

Buon Appetito

Cinzia πŸŽŽπŸ’ŒπŸ’ŒπŸ’Œ

Torta all’arancia SUPERVELOCE πŸŠ

  
           Incominciare la giornata con una fetta di torta all’arancia…non ha prezzo!! 😍😍😍😍, semplice e velocissima.

  

PROCEDIMENTO VELOCE πŸ˜‰πŸ˜‰

Mettete in un mixer cucina oppure con uno sbattitore elettrico….oppure in una planetaria  DUE ( 2 ) uova intere con 150 grammi di zucchero ( canna ) , unite 100 ml. di OLIO di semi (girasole), frullate ad ogni ingrediente, la buccia grattugiata di una arancia e il succo, 125 g. ( un vasetto ) di yogurt (alla vaniglia oppure di vostro gusto) la FARINA setacciata 250 g. e per ultimo il lievito per dolci. 

 Versate il composto in una tortiera ( io ho usato uno stampo da plum cake) e infornate a forno statico a 180 gradi per circa 40 minuti. (Dipende sempre dal forno, comunque fate la prova con un coltello oppure con uno stuzzicadenti, se vedete che non rimane niente sulla lama…..il dolce Γ© pronto! πŸ˜‰)

  

Lasciate raffreddare e…. 

  gustatelo con del buon caffΓ©! 😘😘😘😘 

Cinzia πŸ˜„

Banana bread 🍌

Molto spesso preparo delle ricette quando ho in casa dei ” cibi ” che non riuscirei ad usare nel giro di qualche giorno,  ieri avevo troppe banane che non avrei utilizzato subito ed ho preparato questo dolce molto gustoso! ( provare per credere!! πŸ˜‰πŸ˜‰πŸ˜‰πŸ˜‰ ) 

 Gli INGREDIENTI sono ;

  

Imburrate una tortiera ( io una di alluminio grande cm.38 ) e infarinatela togliendo la farina in eccesso.

Schiacciate le 🍌🍌🍌 banane, aggiungete lo zucchero con le 🐣🐣 uova giΓ‘ sbattute, l’olio,  lo yogurt greco, la farina, la buccia grattugiata del limone, la cannella, la vaniglia, il sale  e i gherigli delle noci. 

 Versate il composto nella tortiera precedentemente imburrata e infarinata e spolverata abbondantemente con il cioccolato grattugiato 🍫.

  Infornate a 180 g. per 40/45 minuti a forno statico.

  
  Capovolgete il dolce cotto e guarnitelo a vostro gusto! 🍫🍌( zucchero a velo, banane, gocce di cioccolato, noci ecc….)
   
Buon Appetito

Cinzia πŸ˜„

Una ” carrozza ” di sapori

  

Oggi si frigge!! Mozzarella in carrozza e melanzane in carrozza!!

  

INGREDIENTI  per 10 mozzarelle in carrozza

πŸ”₯. 20 fette di PANCARRÈ’

πŸ”₯. 10 fette di mozzarella per pizza

πŸ”₯. 3 uova intere

πŸ”₯. Pane grattugiato q.b. (Non meno di 200 g.)

πŸ”₯. Farina q.b. 

πŸ”₯. Sale, pepe,curcuma 

πŸ”₯. Mezzo bicchiere di latte

  

Dopo aver coppato  il pancarrΓ¨  ( con un coppa pasta oppure con un bicchiere o una coppa), infarinate il pane e mettete una fetta di mozzarella (precedentemente infarinata ) e chiudete  a libro con un’altra fetta di pancarrΓ©.

  
Ora “inzuppate”  i dischetti di pane e mozzarella nell’uovo ( uovo,latte,sale,pepe e curcuma ) e poi nel pane grattugiato. Terminate le mozzarelle in carrozza, prepariamo le melanzane in carrozza. 

 
Ingredienti 

πŸ†. Una melanzana

🌞. 5/6 fette di mozzarella

🌝. 4/5 fette di prosciutto crudo ( anche cotto)

🌝. Origano, sale, pepe nero

Farina, uova e pangrattato  sono gli stessi delle mozzarelle in carrozza.Quando faccio le mozzarelle, preparo anche le melanzane e quindi sono gli stessi ingredienti. Le fette piΓΉ piccole, le friggo senza la mozzarella ed il prosciutto.Arrotolate il prosciutto crudo attorno alla mozzarella prima di chiuderle. 🌝🌝

   

Friggete in abbondante olio di girasole da entrambe le  parti. Io, dopo averle tolte dall’olio, le metto in uno scolapasta di acciaio e poi sulla carta assorbente. Devono rimanere asciutte e croccanti. 

 

Buon Appetito

Cinzia


Fiori fritti di ” zucchina “

Questo Γ© un piatto tipicamente estivo. In Romagna, ma anche in altre regioni italiane, nei mesi estivi si preparano le croccanti frittelle con i fiori delle zucchine ed io approfitto della generositΓ‘ del vicino di casa di mia sorella  per preparare  un croccante piatto di fiori fritti! πŸ˜ƒ. 

 
  
INGREDIENTI :

πŸ’›  20/25   Fiori di zucchina

πŸ’š  Birra  oppure acqua frizzante FREDDISSIME ( frigorifero)

πŸ’š  3. Uova intere

πŸ’š  Farina q.b.

πŸ’š  Latte q.b.  (Facoltativo)

πŸ’š  sale e pepe

❀️  Olio per friggere ( olio di girasole )

 Un pizzico di bicarbonato (facoltativo) 

PROCEDIMENTO :

Dopo aver aperto e privato dei pistilli,dei gambi e altre parti verde i fiori di zucca, lavateli delicatamente ed adagiateli aperti sopra  a della carta scottex  ( oppure ad un canovaccio ) per asciugarli.  Nel frattempo preparate la pastella in questo modo ; 

In una terrina capiente mettete le uova, mezzo bicchiere di birra freddissima ( aggiungerete altra birra se necessario ), qualche cucchiaio di farina setacciata ed incominciate a mescolare fino ad ottenere un composto cremoso ma non troppo liquido. Salate e pepate e aggiungete gradualmente altra birra e farina fino alla consistenza di una crema morbida e liscia. (Io aggiungo anche un pizzico di bicarbonato ). 

  In una padella larga mettete un litro di olio, le nostre “frittelle” devono rimanere aperte e “sospese”  sull’olio! 

Ora prendete il “fiore” asciutto e aperto  con il pollice  e l’indice e passatelo prima da una parte e poi dall’altra nella pastella, ( uno alla volta) e mettetelo nell’olio caldo, prima da una parte e poi dall’altra per terminare la cottura. 

 
Dopo aver fritto tutti i fiori, se vi rimane la pastella, potete friggere anche i gambi… 

   
Buon AppetitoπŸ˜‹πŸ˜‹πŸ˜‹

Cinzia

Ravioli classici con spinaci e ricotta

13162235_10209513645700927_756934503_n

La “bacchetta magica” dei romagnoli Γ¨ il matterello che trasforma la farina e uova in gustose pietanze, una di queste Γ¨ il “raviolo”.

RICETTA BASE PER I RAVIOLI

  • 400 grammi di farina 00 piΓΉ quella necessaria per stendere la pasta,
  • 2/4 uova ed eventualmente acqua

Nella preparazione delle lasagne o tagliatelle si utilizza generalmente un uovo per ogni 100 grammi di farina:Β per i ravioli, il numero delle uova Γ¨ inferiore (es. se per la pasta usiamo 300 gr di farina e 3 uova, per i ravioli usiamo 2 uova per 300 gr) ed eventualmente aggiungere Β acqua calda in quantitΓ  sufficiente a rendere la pasta elastica e consistente. Potete usareΒ il matterello oppure la macchina per tirare la pasta.

Disponete la farina a fontana sulla spianatoia,rompetevi nel mezzo le uova e incominciate ad impastare con le punte delle dita (o la forchetta inizialmente)buttando man mano la farina dei bordi della fontana all’interno, poi aggiungete piano piano dell’acqua calda fino ad ottenere una pasta soda ed elastica che lavorerete per 5 minuti.Formate una palla di pasta che lascerete riposare 30 minuti Β coperta con un panno umido.trascorso questo tempo cominciate a stenderla.

IMG_3576

Vi consiglio di stendere sempre una piccola sfoglia e preparare man mano i vostri ravioli.Tenete sempre la restante pasta coperta, Β per evitare che si secchi.Se invece siete abili (come me ahahah) potete anche fare un’unica sfoglia.

Per formare i ravioli ho adoperato uno stampino rotondo, ma potete anche usare la classica rotellina. Dopo aver disposto i mucchietti di ripieno sulla sfoglia (non troppo vicini tra loro) ricopro con l’altra parte della sfoglia cercando di combaciare i due strati di pasta : quindi si preme con la punta delle dita tra un mucchietto e l’altro e lungo tutto il bordo aperto.

IMG_3582

Ora con la rotella oppure con lo stampino rotondo staccate un raviolo per volta.

IMG_3585

Per quanto riguarda il ripieno, vi consiglio di prepararlo prima della pasta. gli INGREDIENTI PER IL RIPIENOΒ sono:

  • spinaci freschi o congelati q.b.
  • 250 g. di ricotta
  • 150 g- di parmigiano o grana grattugiata
  • sale, noce moscata q.b.pepe, un pizzico di saporita (facoltativo)
  • un tuorlo

12767992_10208851778194653_887571019_o

Ora non vi resta che cuocere la vostra pasta: una volta buttati in acqua bollenteΒ salata, quando risalgono tutti in superficie (galleggiano) sono pronti! Circa un paio di minuti! Conditeli con un buon sugo di pomodoro, oppure in bianco con burro e parmigiano!

Se non li volete mangiare subito, potete anche congelarli.

13162261_10209513644100887_647996123_n

Buon Appetito,

Cinzia