Involtini di peperoni come piú …”mi piace” 👍

  
In estate mi gusta mangiare tante verdure e naturalmente cucinarle in modi diversi. Oggi con alcuni ️PEPERONI di “casa”di color verde  😋 regalati a mia figlia e due acquistati da me, preparo degli involtini ripieni con tonno e…..

  
Gli INGREDIENTI possono variare a vostro gusto, io ho messo:

💚 5 ️PEPERONI ( 3 verdi, uno rosso e uno giallo)

💛. 3/4 cucchiai di pane GRATTUGGIATO

💛  mix di semini ( quelli per insalate con semi di zucca, semi di chia eccc)

💛 olive taggiasche q.b.

💛 tonno (va bene anche al naturale, io ho messo i filetti )

💛 capperi, olio evo, sale rosa, aglio, pepe rosa e nero, prezzemolo e salvia

💛 salsa di pomodoro fresco oppure 2 cucchiai di concentrato di pomodoro ( il tubetto 😉)

💛 2/3 cucchiai di parmigiano 

  

Dopo aver cotto i peperoni in forno per circa 40 minuti e privati della buccia e dei semini, ( in altre ricette con i peperoni ho spiegato come si fa per togliere bene la buccia)stendeteli sopra un piano e nel frattempo preparate il ripieno. 

– in una padella mettete un cucchiaio di olio evo, uno spicchio di aglio ( che poi toglierete) e il pomodoro, fate cuocere 4/5 minuti prima di mettere il pane GRATTUGGIATO che farete  amalgamare bene per qualche minuto. Salate e pepate. Tolto dal fuoco e lasciato raffreddare, aggiungete a piacere il mix di semini e il parmigiano. Riprendete i filetti di ️PEPERONI e riempiteli con un cucchiaio di ripieno, il tonno sbriciolato, un oliva tagliata e un cappero, attotolatelo su se stesso e mettetelo in una pirofila da forno. (Potete anche frullare il tonno con un’acciuga e qualche cappero))

  
Guarnitelo e arricchitelo a piacere con il formaggio GRATTUGGIATO che preferite ( ricotta salata, parmigiano, mozzarella, emmental ….) e infornatelo in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 10 minuti poi gratinatelo per altri 5 minuti con il grill.

  
Serviteli caldi oppure freddi e accompagnateli con salse e pesci di vostro gusto! 💙 io questa sera li mangio con i gamberetti e salsa rosa! Che dite?

Buon Appetito

️Cinzia

Se la ricetta vi é piaciuta, 👍….sono anche su http://www.facebook.com/unaromagnolaincucina e su INSTAGRAM 

Insalata di avocado in … barchetta! 🚣 con pompelmo rosa, tonno, pomodori e palline di mozzarella alla CURCUMA e pepe rosa

  
L’avocado  può contrastare la depressione e si può esercitare un’azione di prevenzione nei confronti del morbo di Alzheimer. La vitamina K è essenziale per la coagulazione del sangue, oltre che per la prevenzione dell’osteoporosi; mentre, il potassio aiuta nel controllo della pressione sanguigna, nonché nella salute del cuore. Essendo ricco di vitamina D, questo prezioso frutto aiuta, inoltre, ad assorbire il calcio e il fosforo, agendo contro l’osteoporosi e l’artrosi. Conosciuti sono anche i suoi poteri antinfiammatori. La vitamina C rafforza il sistema immunitario e favorisce l’assorbimento del ferro, prevenendo l’anemia. I caroteinoidi, invece, sono importanti per combattere lo stress ossidativo e per la salute degli occhi.(fonte web)

    

 Molte altre sono le proprietà curative legate all’avocado: questo è, infatti, ricco di antiossidanti, che riescono a contrastare l’azione dei radicali liberi e a rallentare l’invecchiamento cellulare. Fra gli antiossidanti di cui è ricco questo frutto, troviamo specialmente la vitamina A e la vitamina E, le quali riescono a donare alla pelle una certa elasticità. Per la loro presenza, l’avocado vanta delle eccellenti proprietà antitumorali  (fonte web)e rientra, quindi, fra gli alimenti antitumorali per eccellenza.

    
INGREDIENTI 

🚣  2 Avocado maturi

🚣 1 pompelmo rosa

🚣 1 lime (succo)

🚣 10/15 capperi

🚣 1 CIPOLLA rossa

🚣 2/3 pomodori (io li ho usati maturi)

🚣 80 g. di tonno all’olio di oliva

🚣 1/2  fettine di mozzarella morbida

🚣. Sale rosa, pepe rosa, olio, CURCUMA e aceto balsamico cremoso.

FACOLTATIVO : erba cipollina, menta, maggiorana ecc…

  

– dopo averlo lavato ed asciugato, tagliatelo, togliete il nocciolo centrale e svuotatelo avendo cura di non bucare la “barchetta” 😉. Potete usare un cucchiaino oppure quello che avete in casa.

  
 – in una terrina mettete i pezzetti dell’avocado, il pomodoro tagliato a pezzetti, il succo del lime, il pompelmo tagliato a pezzetti, i capperi, la cipolla affettata  e il tonno. Unite il sale, il pepe e un cucchiaio di olio.

  
– andiamo ora a preparare le nostre barchette. A questo punto potete aggiungere tutto quello che vi piace, io ho fatto delle piccole palline con le sottilette di mozzarella e le ho “rotolate” nella CURCUMA con del pepe rosa.

  
– ho inoltre aggiunto delle bacche di Goji, l’erba cipollina 😍 e tanto altro…. 

Potete… “sbizzarrirvi” !!!

  
Non mi resta che augurar…vi 😉 BUON Appetito

  
Nella foto vedete dei cuori, 💚 li ho fatti con degli stampi mettendo dentro l’avocado  condito schiacciato con i rebbi della forchetta.

  

️Cinzia 💚

Se vi va… sono anche su http://www.facebook.com/unaromagnolaincucina

Antipasto romantico 🌹 di pasta sfoglia, con patate,ricotta e tonno 

  
San Valentino é passato e i nostri amori 😍 restano e noi continuiamo a mantenerli sempre accesi con delle cenette romantiche e gustose, perché in Romagna si dice che…. Se l’amore passa, l’appetito rimane ahahahah 😜😜😋. Scherzi a parte, oggi preparo delle rose di patate, semplici, veloci e molto scenografiche!

  

INGREDIENTI  per 5/6 Rose 🌹🌹🌹🌹🌹🌹

🌹. 1  CONFEZ. di PASTA SFOGLIA RETTANGOLARE

🌹. 2. PATATE Medie

🌹. SALE aromatizzato ( salvia,rosmarino,timo,maggiorana ecc…)

🌹. 30/35 grammi di Ricotta

🌹. 20/25 g. di tonno

🌹. 2/3 cucchiai di parmigiano/grana GRATTUGGIATO

🌹. Olio evo e pepe (facoltativo)

  

Per prima cosa, sbuccio le patate e le affetto in modo molto sottile, circa due mm. con la mandolina, poi le lavo e le asciugo con carta scottex prima di salarle con sale aromatizzato, aggiungo un cucchiaio di olio evo e stendo la pasta sfoglia.

  
Ora, con una rotella per pizza, taglio la pasta sfoglia per tutta la lunghezza, facendo delle strisce alte 5/6 centimetri, ( regolatevi, cercando di non far rimanere uno e due cm. di pasta). Io infatti non mi sono regolata molto bene e mi è rimasta una piccola sfoglia! 😉😉 A questo punto, stendo  il composto formato dalla ricotta e il tonno ( amalgamati tra loro) per tutta la lunghezza e metto i  “ petali di patate” uno vicino all’altro ( sempre per tutta la lunghezza della sfoglia), partendo dalla metá, in questo modo, rimarranno in parte fuori dalla pasta sfoglia. Inforno  a forno preriscaldato a 190 gradi (dipende dal tipo di pasta) per 35/40 minuti, poi metto il parmigiano sopra, un filo leggero di olio evo  e inforno nuovamente per 4/5 minuti.

  

 Buona serata….. e, per una sera, le rose 🌹, le porta lei!

  ️Cinzia 🌹🌹 

Arista tonnata 🐟

 
Questa mattina ho acquistato un bel pezzo di carne di maiale, l ‘ARISTA e…nell’indecisione se farla al forno oppure in tegame, ho deciso di cuocerla in brodo e ricoprirla di salsa di tonno 🐟🐟, vi assicuro un successo garantito, il piatto é andato a ruba. 😉😉 
 
INGREDIENTI

🐖 600 g.  di ARISTA 

🍴una CAROTA

🍴 una CIPOLLA

🍴 uno/due gambi di SEDANO

🍴 3/4 foglie di alloro

🍴 pepe nero, sale, cannella (0ppure rosmarino)

🍴 un bicchiere di VINO bianco 

 
Dopo aver cotto per un’ora e mezzo la carne con la cipolla, il sedano, la cipolla, pepe nero, sale, cannella (oppure rosmarino) e aggiunto il vino bianco all’acqua, togliete la carne  dal “brodo”per farla raffreddare (potete metterla in frigorifero) e filtrate il brodo con un passino. (Ci servirá per la salsa tonnata)

  

Prepariamo la salsa tonnata con :

🎣. 2 scatolette di TONNO da 80 g. cad.

🐣. 2/3 UOVA SODE (io ne ho usate 2 grandi)

🌞. 15/20 capperi (io ho usato quelli sotto sale )(altri 7/10 per la decorazione) 

 🌝. Qualche cucchiaio di OLIO EVO 

🌝. Brodo della cottura dell’arista q.b. (Un bicchiere circa)

 Mettete il tonno sgocciolato, le uova sode (tagliate grossolanamente), i capperi con l’olio e parte del brodo in una terrina alta e con un mixer ad immersione frullate tutti gli ingredienti. Se il composto rimane troppo duro, aggiungete altro brodo.

 
Togliete la carne raffreddata dal frigo e tagliatela a fette sottili  (potete adoperare anche un’affettatrice) 

 
Mettete la carne in una pirofila e ricopritela con la salsa tonnata. Potete mettere dei capperi come guarnizione sopra l’ARISTA TONNATA🌝🌝🌝🌝

Buon appetito

Cinzia 🌼


Cornetti salati di tonno e pesto 🐟🐟🐟

  
Con  la  pasta sfoglia, tonno,pesto e qualche patata farete un figurone con i vostri amici. Io ho fatto dei cornetti ma potete fare anche altre forme. Cestini, girelle, rose ecc….

Quando li preparo per i miei amici vanno a ruba😄😄😄

Con le quantitá che vi daró  dell’impasto, potete fare tranquillamente 24/30 cornetti ripieni. Io ho fatto 8 cornetti e un polpettone (che potete cuocere in forno oppure lessarlo ben chiuso in carta alluminio).

INGREDIENTI :

🐟 240 g. di TONNO (in scatola sott’olio, una scatoletta da 80g. e una da 160 g.)

🍟3/4 PATATE medie

🐓1 UOVO intero

🍞PANE grattugiato quanto basta (qualche cucchiaio 4/5, vi regolate)

🐄UN cucchiaio abbondante di RICOTTA

🐄4/5 cucchiai di PARMIGIANO o GRANA

🌱3 CUCCHIAINI DI PESTO (facoltativo, potete mettere il prezzemolo )

Sale, pepe  ( peperoncini piccanti sott’olio)facoltativo

☀️mix di semi (noci,sesamo,semi di arachide ecc….) facoltativo

😃Pasta sfoglia rotonda (8 cornetti in ogni rotolo)

  

PROCEDIMENTO :

Dopo aver lessato le patate, sbucciatele e schiacciatele rendendole una purea, aggiungete il tonno spezzettato e privato del suo olio (lasciatelo in uno scolino per 10 minuti) 

  

Poi aggiungete il pesto, il parmigiano,la ricotta, l’uovo sbattuto ( io tengo una piccola parte,circa un cucchiaino per spennellarlo sul cornetto) e infine il pane grattugiato (sentite la consistenza), sale e pepe. 

 
A questo punto stendete la pasta sfoglia rotonda e con l’aiuto di una rotella taglia pizza fate 8 triangoli (vedi foto). 

 
Mettete una parte del composto appena preparato (con un pezzetto di peperoncino) e formate il cornetto. 

 
Spennellate il cornetto con l’uovo e se volete metteteci sopra il mix di semi.

Infornate a forno caldo a 180 gradi per circa 40 minuti. 

   con il rimanente impasto ho fatto un piccolo polpettone. L’ho avvolto in carta di alluminio e cotto in forno.Inizialmente con i cornetti, poi ho terminato la cottura nel forno per un’altra mezz’ora.
  Fatelo raffreddare completamente e poi potete affettarlo😋😋  
Sono proprio buoni e invitanti 😍😍😍

Non mi resta che augurarvi ….buon appetito 😉

Cinzia