Fagottini di fichi e mele verdi ðŸ

Oggi ho raccolto le meline verdi  e i fichi nel giardino ed ho preparato la marmellata che sará pronta da mangiare tra qualche settimana. Con quella rimasta ho preparato dei gustosissimi fagottini di pasta sfoglia ripieni di :

  

INGREDIENTI

–  1 rotolo di pasta sfoglia RETTANGOLARE

–  Nutella 6 cucchiai

–  6 cucchiai di “marmellata di mele casalinga” oppure passata cotta di mele

–  3 fichi maturi

–  qualche pinolo, zucchero a velo (uvetta o miele) 

 
Ora stendete la pasta sfoglia, tagliatela formando 6 rettangoli uguali

  

e sopra in ognuno incominciate a mettere un cucchiaio di Nutella, uno di composto (o marmellata) di mela ed infine metá di un fico, fate 4/5 tagli in diagonale e richiudete il fagottini aiutandovi con i rebbi di una forchetta per sigillarli

  

Potete spennellarli con del latte oppure con zucchero di canna sciolto con del burro. 

 
Aggiungere qualche pinolo o uvetta 🍡  Infornate a 200 gradi a forno preriscaldato per 30/40.

  

Sono ottimi a colazione !!!🍼🍶

Cinzia



PESTO al basilico”green”

13454013_1492822280744022_119833124_n

Oggi ho preparato un condimento per la pasta sano e veloce. Se non avete voglia di “spadellare, questo sughetto  è l’ideale. Potete tranquillamente usare la pasta di qualsiasi formato, ma si sposerebbe meglio con pasta lunga tipo spaghetti o trenette.

INGREDIENTI 

13473880_1492822237410693_690319452_n

  • 30/40 grammi di foglie di basilico fresco
  • 1 spicchio di aglio privato dell’anima
  • olio extravergine di oliva q.b. (indicativamente 60/70 ml.)
  • 6 cucchiai di parmigiano e 2 cucchiai di pecorino grattugiato (oppure 8 solo di parmigiano come me )
  • 10/12 g. di pinoli
  • sale, pepe nero

PROCEDIMENTO 

Per prima cosa mettete la parte non elettrica del mixer ad immersione in frigorifero, questo serve per far rimanere il pesto dolce e le foglie del basilico più verde.

Mettete la pentola per la pasta sul fuoco e incominciate lavando le foglie del basilico, asciugatelo sopra ad un canovaccio, preparate l’aglio eliminando l’anima interna.

13474275_1492821004077483_1254625660_n13459702_1492820977410819_32744547_n

Ora  mettete dentro al bicchiere del mixer tutti gli ingredienti: i pinoli, il parmigiano e il pecorino, parte dell’olio incominciando a frullare a scatti; poi  parte del basilico, ancora olio, sale, pepe, altro basilico e pecorino.Quando vedete le foglie tutte tritate, il vostro pesto è pronto.Se vedete che rimane troppo asciutto aggiungete altro olio fino a raggiungere la giusta densità.

13473857_1492821740744076_2088966946_n

Se vi rimane potete anche congelarlo nei bicchierini di caffè di carta, ( io faccio così)

oppure tenerlo qualche giorno in frigorifero coperto con dell’olio evo, in un barattolino di vetro.

Scolate la pasta, conditela e… buon appetito

Cinzia