Buon compleanno a…me! 15 settembre 🎂

  
Oggi 15 settembre è il mio compleanno! Ho preparato il mio dolce preferito, la torta Millefoglie con crema pasticcera in abbondanza e …pan di Spagna “imbevuto” di Alchermes, che adoro! L’ unico liquore che “bevo” perché sono astemia.

Tre strati di…BONTA!! 🎂🎂

  
  
INGREDIENTI per  il pan di Spagna

🎂 4 uova intere

🎂 130 g. di ZUCCHERO 

😀 15o g. di farina Magica per dolci ( con lievito)

  

– preparate il pan di Spagna rettangolare : in una ciotola mettele le uova con lo zucchero, unite la farina setacciata con il lievito formando un composto molto cremoso. Versatelo in una teglia ricoperta con carta forno e infornate a 200 gradi per circa 15 minuti. Nel frattempo preparate la crema pasticcera con 4 uova intere, 1 litro di latte intero, 120 g. di FARINA, 150 g. di ZUCCHERO e una scorza di limone.  Iniziate facendo bollire il latte con la scorza del limone, in un altro tegame amalgamate bene le uova con lo zucchero e la farina, quando il latte sarà caldo versatolo direttamente sopra e continuate a cuocere fino alla cottura. Fate raffreddare la crema coprendola con la pellicola.

  

– preparate due pasta sfoglia ( una per la base e una per la copertura). Dopo averle fatte raffreddare, iniziamo a comporre il dolce. Mettete la pasta sfoglia e grattugiate della cioccolata alle nocciole.

  
– ora aggiungete della panna (facoltativo) alla crema pasticcera, io ne ho messa solo 100 grammi, e stendetela sopra la pasta sfoglia.grattuggiate ancora del cioccolato.

  
– a questo punto mettete il pan di Spagna ( io l’ho inzuppato di Alchermes anche nella parte inferiore) e aggiungete ancora uno strato di crema pasticcera e cioccolato grattato.

  

 

– terminate con la pasta sfoglia e….tantissimo zucchero a velo. 
  
Buon…compleanno a me! 😃😋

  
️Cinzia

Se vi va… sono anche su http://www.facebook.com/unaromagnolaincucina 

MILLEFOGLIE DI PASTA E VERDURE

13436013_1490909760935274_372732494_n

Questa ricetta è nata da uno sbaglio… sigh sigh! Partiamo dall’ inizio: tempo fa avevo deciso di fare una bella teglia di lasagne al forno, ho preparato delle sfoglie di pasta, ma un imprevisto non mi ha permesso di terminare il lavoro. Così ho deciso di congelare le mie  sfoglie, promettendomi di farle in un secondo tempo. Le ho messe stese in un vassoio lungo e largo per impedire la loro rottura una volta congelate ma…è proprio successo quello che temevo e quando sono andata a prenderle le ho trovate tutte spezzettate.

A questo punto ho deciso di inventare un pasticcio diverso. Ho quindi preso :

INGREDIENTI

per la pasta :

  • 200 g. di semola rimacinata
  • 100 g. di farina bianca 00
  • 3 uova intere
  • un cucchiaino di curcuma(facoltativo)

NB: POTETE FARLE ANCHE USANDO LE SFOGLIE DI PASTA GIA’ PRONTE!

per il ripieno:

  • sugo di pomodoro  (potete usare anche quello pronto)
  • parmigiano o grana grattugiato q.b.  (io tengo una terrina piena di formaggio perché se ne adopera tanto)
  • 250 g. di ricotta (se volete potete usare anche la besciamella)
  • 200 g. di zucchine trifolate con prezzemolo e aglio (preparatele anticipatamente)
  • 100 g. di verdurine miste trifolate (una carota,una patata,un peperone e mezza cipolla, prezzemolo e olio precedentemente preparato – naturalmente potete mettere anche dei funghi, melanzane, asparagi ecc…quello che più vi piace)

PROCEDIMENTO

Dopo aver preparato le lasagne (ricordatevi che la semola rimane molto più dura) cuocetele (lasciandole al dente) per circa 7/10 minuti in acqua salata; poi passatele in acqua fredda, sgocciolatele e stendetele in un telo. Se decidete di fare come me… cioè metterle a pezzi più piccoli,potete  anche abbreviare aggiungendo subito il pomodoro appena scolate, amalgamate la pasta con il sugo di pomodoro e incominciate a preparare la millefoglie.

13434056_1490909310935319_216358938_n

Disponete uno strato di lasagne sul fondo di una pirofila unta di sugo di pomodoro, copritele con uno strato di ricotta (se invece preferite la ricetta classica potete usare la  besciamella) ,molto parmigiano,zucchine,verdurine miste e un po’ di sugo e continuate così fino all’esaurimento degli ingredienti.

L’ultimo strato (che sarà quello di chiusura) sarà di lasagnette, ricotta e tantissimo parmigiano.

13410795_1490909087602008_118589793_o

Potete metterci sopra anche qualche fiocchetto di burro. Infornate a 170/180 per 30/40 minuti.

13453919_1490909917601925_2017887276_n

Saranno pronte quando avranno formato la classica crostina delle lasagne!

13436013_1490909760935274_372732494_n

13459652_1490909197601997_259539032_n

Buon Appetito,

Cinzia