Coppa con yogurt Greco alla vaniglia, melone, pesca, cocco, briciole di biscotti al farro e muesli ” Leggero e gustoso “

 

 
Anche oggi una giornata caldissima! 🌝 i ventilatori accesi in tutte le stanze e voglia di mangiare pari a zero 😳😳, apro il frigorifero e trovo lo yogurt greco alla vaniglia e… mi si accende una 💡 😉 ahahahah

  
Prendo tre bicchieri, “sporco” il bordo con la marmellata e li intingo; uno nello zucchero di canna, un’altro nello zucchero a velo e l’ultimo nella Nutella e poi nello zucchero di canna.

  
– con un pennello da cucina metto anche all’interno del bicchiere la marmellata di pesche e poi la farina di cocco

  
– metto il muesli

  
– lo yogurt Greco alla vaniglia

  
– sbriciolo dei biscotti al farro

  
– metto le pesche ed il melone tagliato a pezzetti e delle gocce di cioccolato

  
– termino con il muesli e della Granola 😍

 

Buon Appetito

  ️Cinzia 💙

   
  Se vi va di mettere un like oppure un commento 💙 

Mi trovate anche su INSTAGRAM

e su http://www.facebook.com/unaromagnolaincucina


Rose 🌹🌹 dolci e…salate

  
Una ricetta semplicissima e superveloce per FERRAGOSTO!💫🌟✨💥

INGREDIENTI :  Salato

💥. Un rotolo di pasta sfoglia rettangolare

🌟. 2/3 PATATE

🌟. Olio extravergine d’oliva q.b.

🌟. Origano, sale e pepe nero

🌟. Parmigiano grattugiato (facoltativo)

  

INGREDIENTI : Dolce

💝. Un rotolo di pasta sfoglia rettangolare

🍎. Una mela rossa

🍏. Una mela verde

🍫. Nutella q.b.

☀️. Zucchero di canna

⭐️. Zucchero a velo q.b.

🌞. Uvetta oppure gocce di cioccolato (Granola )

  PROCEDIMENTO :

Tagliare con una rotella per pizza oppure un coltello, delle strisce di circa  5 cm.e stenderci nel mezzo la Nutella 

 

Adagiarvi nel bordo le fettine di mela con la buccia (dopo averle ben lavate 😜), potete dar sfogo alla vostra fantasia…una rossa è una verde 😘. (Potete anche lessarle con dello zucchero e limone, rimangono piú morbide 

 ). Chiudete il bordo (vedi foto) e……. 

 

Arrotolate 😍😍😍 fatta la rosa!!! 

 
Cospargete con zucchero di canna (potete mettere anche del miele) e…..Granola, gocce di cioccolato, uvetta ecc…. 

 
Se avete dei pirottini oppure lo stampo dei muffin……  (Io purtroppo mi trovo sprovvista momentaneamente )

Infornate per 25/30 minuti (dipende dal forno) e….. Spolverate con zucchero a velo 

 
Ora sbucciate le patate, tagliatele a fettine sottili (aiutatevi con la mandolina), lessatele per 5 minuti, asciugatele bene e procedete nello stesso modo (senza mettere la Nutella e nemmeno lo zucchero  hihihi…..😜😜😜😜 ma olio, origano, pepe nero e parmigiano).


  
Come dicevo sopra…. le mie 🌹 di pasta sfoglia sono “s m a n a t i n e ” perché  non essendo nella mia cucina, non ho con me gli stampini dei muffin e nemmeno i pirottini al silicone…. Che ne dite del risultato?☺️☺️☺️☺️  
BUON FERRAGOSTO  da Una romagnola in cucina Cinzia 🌹🌹🌹🌹🌹

Granola homemade

13460993_10209874000189564_999595319_o

La Granula (in italiano Granola) è stato il primo cereale preconfezionato per la colazione. Inventata nel 1863 da  James Caleb Jackson. (fonte web)

Forse non tutti la conoscono, ma la Granola è un mix di cereali (come avena e riso o farro soffiati), frutta secca (nocciole, noci, mandorle,…) e essiccata (albicocche, mele, banane,…). Questo mix è ottimo accompagnato allo yogurt (o latte) – e frutta fresca – consumato sia a colazione per la giusta carica mattutina, sia per uno snack buono e sano a merenda.

La particolarità della Granola fatta in casa è che potete comporla come preferite, usando i cereali o frutta secca che più vi piacciono. E’ buonissima, sana, energetica e sfiziosa! Si conserva in un vaso di vetro con chiusura ermetica per qualche settimana, ed è anche ideale da regalare (in una bella mason jar decorata) oppure potete portarvene un po’ in un piccolo tupper per merenda, pranzi fuori, al mare o per i vostri picnic!

Eccovi gli ingredienti : le dosi sono per 1 vaso da 1 kg (ricordo che potete sostituire tutti gli ingredienti, tranne l’avena, perché è l’ingrediente fondamentale). Tutti i prodotti usati da me, li trovate in qualsiasi supermercato o discount!

Ingredienti

parte asciutta:

  • 150 gr di fiocchi d’avena 
  • 2 cucchiai di cocco disidratato (o cocco rapè o farina di cocco)
  • 30 gr di riso o orzo o farro soffiato (potete fare anche un mix di tutti e tre)*
  • 1 cucchiaio di semi di chia
  • 1 cucchiaio di semi di lino
  • 100-120 gr di frutta secca (mix di noci, nocciole, anacardi, mandorle,…)*
  • 1-2 cucchiai di uvetta sultanina (secca)
  • 1-2 cucchiai di mirtilli rossi essiccati 
  • 1 cucchiaio di bacche di Goji (facoltativo)
  • 1-2 cucchiai di gocce di cioccolato (o cioccolato tagliato a pezzetti) *

*io ho usato l’orzo soffiato; per la frutta secca ho usato un mix già pronto; il cioccolato è assolutamente facoltativo

per lo sciroppo:

  • 40-50 gr di zucchero di canna 
  • 50 gr di sciroppo d’acero (oppure miele)*
  • 15-20 gr di olio extra vergine di oliva
  • un goccino d’acqua
  • 1 bustina di vanillina (oppure vaniglia in polvere)

*consiglio di usare il miele, perché lo sciroppo d’acero dona alla granola un sapore un po’ aspro

Procedimento

In una terrina mettere tutti gli ingredienti per la parte secca e mischiarli bene con un cucchiaio. Tutto tranne l’uvetta, i mirtilli e il cioccolato che verranno aggiunti alla fine!

13493626_10209873999829555_586961890_o

In un pentolino preparare lo sciroppo: prima far sciogliere il miele e la vanillina nello sciroppo d’acero (o miele), quando sarà diventato quasi un caramello, aggiungere un goccino d’acqua e l’olio evo. Ottenuto lo sciroppo, aggiungetelo al composto secco che abbiamo precedentemente preparato. Amalgamate bene il tutto: il composto risulterà bagnato e appiccicoso.

Foderate una teglia con della carta forno e stendetevi il composto, appiattendolo con un mestolo. Infornate in forno già caldo a 150-170 gradi (dipende dal forno) statico, per circa una ventina di minuti (IMPORTANTE: ricordatevi di mescolare e rigirare il composto ogni 5-10 minuti per evitare che si bruci!!!)

13461187_10209873999029535_726809674_o

Sarà pronta quando si sarà dorata (e tostata). Quando tirate fuori la teglia dal forno, aggiungetevi l’uvetta e i mirtilli e mescolate. A questo punto lasciate raffreddare bene. Quando la vostra Granola sarà bella fredda, aggiungete anche le gocce di cioccolato o il cioccolato tagliato a pezzetti.

13446133_10209873998549523_1642860120_o

Ora mescolate bene il tutto e conservatela in un barattolo di vetro con chiusura ermetica.

13450040_10209863112197371_8612032902111553954_n

La vostra Granola si conserverà in luogo fresco e asciutto per almeno due settimane (ma credetemi, la finirete prima!!!).

13467331_10209873998149513_594439120_o

13467722_10209873997469496_218216453_o

Amiche e Amici, se vi fa piacere vedere tutto il procedimento, potete seguirmi su YOUTUBE!

Ebbene si, Una Romagnola in cucina è sbarcata su Youtube! Potete trovare il mio primo video, proprio della Granola, a questo indirizzo

VIDEO – Una Romagnola in Cucina – GRANOLA

Vi aspetto,

Buon Appetito,

Cinzia