Croccanti girelle di Francesca

Ci sono dei giorni che ami coccolarti e viziarti 😚 e oggi è uno di quelli!! Ahahah 😚 Prepariamo le girelle, veloci e semplici con la pasta sfoglia ! che piacciono a tutti!!

  
Ingredienti

– Un rotolo di pasta sfoglia rettangolare (io avevo solo quello rotondo e va bene ugualmente)

– Crema spalmabile fatta in casa oppure marmellata (potete usare anche la Nutella)

Procedimento

Preparate la pasta sfoglia stendendola e ritagliando 4 strisce dalla parte piú lunga.  

  

 Aiutandovi con un cucchiaio stendete la crema spalmabile su tutta la superficie della pasta. Arrotolatela su se stessa e ora schiacciatela leggermente e allungate il “rotolo”.a questo punto prendete un coltello largo e lungo (vedi foto) e tagliatelo a metà nel senso lella lunghezza.  

  

  1.  Ora arrotolatelo su se stesso posizionando la parte dove avete tagliato all’esterno e adagiate la girella negli stampi da muffin”o precedentemente foderati con carta forno. 

 Infornate a 200 gradi per 30/40 minuti. Togliete dal forno e spolverate con zucchero a velo.

Buon appetito

Cinzia

  

Girelle con sorpresa!

12837421_10209047895577465_484663405_o

Premessa: creano dipendenza!

Queste soffici girelle sono una vera delizia..la preparazione non è velocissima, ma il tempo d’attesa sarà ripagato dal dolce sapore di queste focaccine morbidissime e gustose!

Ottime con un bel cappuccino fumante a colazione, ma anche a merenda per i vostri figli (e anche per voi ^_^) e la sorpresa dov’è? Semplice: sono ripiene! O di crema al cioccolato o di un’ottima marmellata!

Preparate farina e lievito e partiamo…eccovi la ricetta:

IMG_2292

Procedimento:

sciogliere il cubetto di lievito di birra in un pò di latte tiepido (preso dalla quantità della ricetta) più due cucchiaini di zucchero e lasciare che agisca.

Intanto nell’impastatrice (oppure a mano in una ciotola) montare le uova e lo zucchero, poi aggiungere la farina, il restante latte e il burro morbido (temperatura ambiente) e mescolare. A questo punto aggiungere il lievito (precedentemente preparato) ed impastare bene finchè non diventa un panetto liscio e morbido (non appiccicoso).

A questo punto metterlo in una terrina coperta e lasciare lievitare al caldo per almeno un’ora. L’impasto dovrebbe essere raddoppiato. A questo punto stendere con il matterello l’impasto fino a formare un rettangolo spesso 1/2 centimetro. Tagliare delle strisce lunghe (con un coltello o con la rotellina per la pizza) quanto il rettangolo e alte almeno 3 centimetri circa (lo spessore rimane di 1/2 centimetro). Farcire a piacere (stendere uno strato di nutella o di marmellata), ora chiudere la striscia dal basso verso l’alto e formare un salsicciotto lungo (avete presente quando fate gli gnocchi?). Ora creare una girella, partendo da un lato e avvolgendolo su se stesso* (è molto più complicato scriverlo che farlo!!!). Ora fatelo con tutte le strisce. A questo punto le mettete in una teglia da forno  (coperta da carta forno) e lasciatele lievitare di nuovo per almeno 1 ora e mezza. Lasciarle distanziate una dall’altra perchè si gonfiano molto.

*devono venire come dei “serpentelli” arrotolati su se stessi! ^_^

Passata l’ora e mezza accendere il forno a 200 gradi e lasciarlo scaldare un pò (deve essere caldo quando inforniamo). Cuocere le girelle per 15-20 minuti circa o quando saranno belle dorate. Non fatele indurire troppo!

Lasciateli raffreddare e spolverizzare con lo zucchero a velo!

2

Buon appetito,

Cinzia