Riso Pilaf 

  
Il riso pilaf è sicuramente il modo più diffuso di cuocere il riso nel mondo. Il riso pilaf è una ricetta molto ma molto semplice da realizzare, adatta anche a chi non ha grossa esperienza in cucina. Il vocabolo “pilaf” deriva dalla parola araba pilaou che significa proprio riso bollito! Più semplice di così! Il riso può essere bollito e quindi cotto con acqua semplice o del brodo.

  
 Questa preparazione nella sua semplicità è perfetta per accompagnare verdure, carne o pesce proprio come si fa nei paesi mediorientali. Con questo metodo di cottura tra l’altro simile a quello usato per il cous cous, si ottengono dei chicchi singoli bel separati tra loro.I due ingredienti base che non devono mai mancare sono la cipolla e lo zafferano.

  
Questo tipo di cottura consente di ottenere un riso dai chicchi ben separati e dal sapore pieno, questo riso viene di solito utilizzato come accompagnamento a piatti di carne o pesce. (Fonte web)

  
Il riso ideale per questo piatto é il Basmati, un riso dal chicco  lungo. Potete conservarlo in frigorifero per due giorni.

  
INGREDIENTI per 4 persone

💛. 350 g. di RISO BASMATI ( circa due tazze)

💛. 500/600 g. di BRODO VEGETALE ( circa 3 tazze)

💛 1 scalogno oppure mezza cipolla

💛 1 bustina di ZAFFERANO

💛  sale e olio evo q.b. ( potete mettere anche una noce di burro)

  

– mettete in una padella l’olio e lo scalogno affettato

– fate stufare a fiamma dolce 

– nel frattempo versate lo ZAFFERANO nel brodo caldo preparato precedentemente ed aggiungete del sale ( non metto mai il sale nel brodo)

  
– quando lo scalogno sarà pronto, toglietelo dal fuoco ed incorporate tutto il riso ( pulito e lavato)

  
– mettete ora il riso in una teglia da forno, livellate bene  e aggiungete il brodo 

  
– deve superare lo strato di riso di circa un dito

  

 – coprite con la carta stagnola e infornate a 190 gradi, forno statico  per 30/35 minuti ( io 30 minuti)

  – a cottura ultimata, togliete la carta di alluminio e sgranate il riso.

  Buon Appetito

   
️Cinzia

  
Se vi va… sono anche su INSTAGRAM e  www.facebook.com/unaromagnolaincucina 💛

9* Ricetta DELL’AVVENTO 💛 Cestini di polenta con noci, pere e gorgonzola 

  
Un antipasto molto originale e.. buono! Semplice e sicuramente d’effetto. Un antipasto per tutti i vostri amici, possono mangiarlo anche i  celiaci  e chi ha intolleranze alle farine di grano.

    
INGREDIENTI

💛. 250 di POLENTA ISTANTANEA ( 1 litro di acqua, leggete nelle istruzioni)

💛.  Una PERA piccola

💛.  4/5 cucchiai di parmigiano grattugiato

💛.  7/8 NOCI

💛.  100 g. di GORGONZOLA CREMOSO

💛.  Sale, olio evo e pepe (facoltativo) 

  
  Tagliate le pere con la buccia ben lavata a pezzettini piccoli, schiacciate bene il gorgonzola, ( se occorre potete mettere 1 cucchiaio di panna da cucina )

  

  3/4 noci tritate e un pizzico di sale. ( ripieno da mettere nei cestini di polenta)

  

  Dopo aver preparato la polenta, mettetela dentro un pirottin0, riempitelo a metà (io ho usato uno stampo dei muffin in silicone ma potete usare anche quelli mono dose in alluminio). Poi prendete un pirottino in acciaio piú piccolo, ungetelo alla base ( nella parte che affonderete nella polenta)con olio evo (abbondate con l’olio) e..

  

  

schiacciate, formando un “incavo” che servirá a contenere il ripieno di gorgonzola,pere e noci. 

  

  Ho messo un gheriglio di noce sopra e spolverizzato con del parmigiano grattugiato. Prima di servirli, li metto 5/8 minuti in forno caldo  a 180  gradi e  poi qualche minuto con il grill.

  

  

Servite come antipasto oppure come contorno. 💛

 Buon Appetito 🎄

  

️Cinzia ❤️❤️

 

 

Verdure miste agli aromi 🍆🍅

Un contorno molto appetitoso e leggero, della Cucina Sana. Potete preparare le verdure che piú vi piacciono, io ho messo una melanzana, una zucchina, due pomodori, patate, cipolla tagliata sottilissima e peperoni.  💚💛❤️

 
INGREDIENTI e procedimento

  

Io ho lessato le patate, tagliato a fette sottilissime  la cipolla e le ho adagiate vicino  la patata tagliata, poi tutte le altre verdure sistemate a file parallele dopo aver unto la teglia da forno, salato con il sale aromatizzato e… 

coperte con un foglio di alluminio e mettete in forno caldo a 180 gradi per 15/20 minuti. (Dipende dal forno)

   

   

  • Togliete l’alluminio, cospargete le verdure con gli aromi, origano, basilico fresco (io ho messo quello in polvere) e lasciate cuocere  ancora per 15/20 minuti.

  
Servite irrorando con olio evo.

Nella cucina sana, l’olio va messo esclusivamente a crudo.

  

Buon appetito💚

Cinzia



 

Panini alla zucca 🎃

Da quando ho conosciuto la zucca…tra noi é nato un ammmoooore!! 😍🎃😍🎃

  

  

Quindi, oltre al pane tradizionale, in questo periodo preparo i panini alla zucca con il lievito madre. Ieri sera ho impastato tutti gli ingredienti e lasciato lievitare una notte. Ho fatto mezzo chilo di farina Manitoba e 350 g.di zucca cotta in forno, aggiungo il lievito madre, un cucchiaio di olio, dell’acqua 100 g.  Semini di zucca e sale.

  

Dopo aver impastato è diviso la pasta di pane, fate i panini. Se volete dargli una forma simile alla zucca…. 

 
metto la foto dei passaggi. Aiutatevi con dello spago da cucina partendo dalla base, formate una croce e poi continuate senza tirare troppo il filo.( quando sará cotto, se stringete, farete fatica a togliere lo spago )

  

Poi, mettete i semini di zucca, fate lievitare per due ore e

  

infornate a forno caldo  200 g. per 35/40 minuti  

  I nostri panini alla zucca sono pronti!! 🎃🎃🎃

  Togliete lo spago e….

  

 Buon Appetito

Cinzia 🎃 

Crostata veloce senza lievito 💙

💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙  
Ieri avevamo un calo di zuccheri…ahahahah 💙💙💙 e questa crostata ha riportato l’umore e….lo  “spirito” al di sopra delle aspettative!! 😉😉

  

Io e mia figlia abbiamo messo 150 g. di ZUCCHERO con un uovo intero in una terrina, 150 g. Di BURRO a temperatura ambiente, una bella grattugiata di limone bio, un pizzico di sale e la FARINA. Impastato il tutto e messo 10 minuti in frigorifero (potete mettere anche due tuorli al posto dell’uovo intero) mentre imburravamo la teglia.

  

Ora aiutandovi con della carta da forno e un matterello, stendete la pasta ( circa un centimetro)  e ricoprite la tortiera imburrata. Tagliate la parte il eccesso aiutandovi con il matterello. ( la parte in eccesso, la userete per le decorazioni ) 

N.B. Quando stendete la pasta, allargatela bene, avrete piú “prodotto” per decorare.

  

Stendete la marmellata (a vostro gusto) e scegliete la decorazione. Noi abbiamo messo tante stelline !! 🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟✨✨✨✨✨✨✨

Infornate a 180 gradi per 35/40 minuti. ( dipende sempre dal forno)

  

Spolveratela con zucchero a velo…. 

  

e Buon Appetito! 💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙

Cinzia e Elena 

Branzino al cartoccio 🎣

  
Il branzino o spigola é un pesce che ha una  “carne”  delicata e molto saporita, con questa cottura, ( al cartoccio ) riusciamo a mantenere tutto il suo gusto meraviglioso! 😀😀😀

  

INGREDIENTI

🐟. 3 BRANZINI

🌞. 1/2 POMODORI freschi

🌞. OLIO EXTRAVERGINE di Oliva q.b.( aromatizzato con aglio)

🌞. 8/10 CAPPERI SALATI

🌞   8/10 OLIVE GROSSE sott’olio

🌞. Prezzemolo con aglio

🌞. Mezzo bicchiere di vino bianco

🌞. Sale, pepe (facoltativo aglio liofilizzato)

  

Dopo aver lavato,  (dal pescivendolo mi faccio pulire  e squamare i branzini ) e scolato bene il pesce, prendo della carta di allumino ( ne taglio abbastanza per fare il cartoccio ) e la spennello con dell’olio di oliva poi metto il branzino insaporito con prezzemolo, aglio e capperi e unisco i pomodori tagliati a pezzettoni, le  olive, sale, pepe (aglio con prezzemolo), mezzo bicchiere di vino bianco e un giro di olio prima chiudere i “cartocci”. ✉️✉️✉️

  

Infornate a 180 gradi del 45/50 minuti poi aprite leggermente il “cartoccio” e fate cuocere altri 5 minuti se vedete che rimane troppo brodoso.

  

Servitelo caldo accompagnato con delle patate cotte al forno! 😋😋

Buon Appetito

Cinzia 

Banana bread 🍌

Molto spesso preparo delle ricette quando ho in casa dei ” cibi ” che non riuscirei ad usare nel giro di qualche giorno,  ieri avevo troppe banane che non avrei utilizzato subito ed ho preparato questo dolce molto gustoso! ( provare per credere!! 😉😉😉😉 ) 

 Gli INGREDIENTI sono ;

  

Imburrate una tortiera ( io una di alluminio grande cm.38 ) e infarinatela togliendo la farina in eccesso.

Schiacciate le 🍌🍌🍌 banane, aggiungete lo zucchero con le 🐣🐣 uova giá sbattute, l’olio,  lo yogurt greco, la farina, la buccia grattugiata del limone, la cannella, la vaniglia, il sale  e i gherigli delle noci. 

 Versate il composto nella tortiera precedentemente imburrata e infarinata e spolverata abbondantemente con il cioccolato grattugiato 🍫.

  Infornate a 180 g. per 40/45 minuti a forno statico.

  
  Capovolgete il dolce cotto e guarnitelo a vostro gusto! 🍫🍌( zucchero a velo, banane, gocce di cioccolato, noci ecc….)
   
Buon Appetito

Cinzia 😄

Polpettine tris…gusto vegetariane

Della serie …  cosa  ci faccio con queste carote 😏😉!!!!

In casa mia non amano particolarmente il fritto, preferiscono  pietanze cucinate al forno e noi “romagnoli” non chiediamo altro dalla vita 😉😉😉.

  
Mentre la mia mente attraversava pensieri… culinari, la mia vicina di casa arriva con un vassoio di verdure fresche, appena raccolte, fagiolini  e zucchine. Allora decido di fare delle polpette con patate, carote e zucchine rigorosamente cotte nel forno. 😉😉

INGREDIENTI :

sinceramente non ho pesato nulla, ho messo ; 

– 3 PATATE medie lessate

– 5/6 carote lessate

– 3 ZUCCHINE grattugiate

– mix di semi (é una miscela di semi di zucca,bacche di Goji,noci.mandorle ecc..)

 – 1 UOVO INTERO

– pane grattugiato quanto basta

– sale,pepe

  

Procedimento 

Dopo aver lavato ed asciugato le zucchine, le ho grattugiate e strizzate bene aggiungendo del sale per aiutare l’eliminazione dell’acqua. Questa è la prima cosa che faccio perchè le lascio “macerare” in un piatto cospargendole con del sale. Nel frattempo riduco a purea le patate e carote dopo averle lessate. (Con il minipimer) 

Aggiungo il mix di semi e ora le zucchine ben strizzate, l’uovo e il pane grattugiato, amalgamo il tutto fino a renderlo compatto.

  
 Ora formo le polpette, le rotolo nel pane grattugiato e le metto in una teglia ricoperta con carta forno. Le spennello con olio extravergine di oliva e le inforno a 180 gradi.  
Trascorsi 10/15 minuti, le controllo, le giro aiutandomi con una pinza oppure una forchetta e aggiungo altro olio evo ( spruzzo l’olio con uno spray). Rimetto a cuocere per 10/15 minuti e controllo rimettendo ancora altro olio (la quantitá dell’olio é circa un cucchiaio).

Ora potete mettere del parmigiano o grana sopra le polpette e ancora un pochino di olio, e lasciate cuocere per altri 10/15 minuti.

Quando saranno belle dorate, sono pronte. Potete servirle!! 😀😀 

 
Nella foto noterete alcune polpette con del peperoncino piccante sopra…sono deliziose!! 😍😍, schiacciate al centro leggermente e inserite i peperoncini piccanti oppure potete metterci delle olive…senza nocciolo!😜

Gustoso appetito 😀

Cinzia

Patate e cipolle al forno con Maionese Vegan

  
Avete voglia di patate al forno e non volete la solita maionese? Eccovi allora una ricetta facile facile e ….leggera leggera! 

Prendete 3/4 patate e due cipolle, lavate le patate, sbucciatele e tagliatele a spicchi ( io uso nicer-dicer , ma potete usare anche il taglia mela oppure il…fidato coltello )😉 

  
Conditele con olio, sale, pepe, paprika, origano (se vi piace dell’aglio). Mescolate bene e stendetele sopra la teglia del forno ricoperta da carta forno.

  
Ora cuocete in forno a 200 gradi per almeno mezz’ora ora, girando di tanto in tanto.

Saranno pronte quando vedete che saranno bello dorate.

  
Servitele belle calde, accompagnate se volete con la maionese! 

Se volete potete trovare la ricetta della MAIONESE VEGANA cliccando qui ➡️ Maionese VEGANA

  
Buon Appetito 😊

Cinzia 

  

CIAMBELLONE da colazione super soffice

13383903_1487924087900508_1496206274_o

Cosa c’è di più bello che svegliarsi la mattina e trovare una bella fetta (o  due ahaha)  di torta sofficissima da “pocciare” nel caffè? E allora eccovi la ricetta del Ciambellone della Mamma!

Un dolce sofficissimo, con pochi ingredienti, semplice da preparare e buonissimo!

INGREDIENTI

13324202_1487923637900553_516918978_o

  • 300 g. di farina per dolci setacciata
  • 100 g. di burro sciolto ( potete aumentare anche a 130/150 )
  • 2 uova grandi intere
  • 170 ml. di latte intero ( anche di soia oppure parzialmente scremato )
  • 200 g. di zucchero di canna
  • 1 bustina di lievito per dolci
  •  una bustina di vanillina (facoltativo)
  • una presa di sale fino

PROCEDIMENTO

Imburrate bene uno stampo (io ho usato quello per la ciambella) e infarinatelo.  Alcune volte mi piace decorarlo al centro.

Prendete un mixer e mettete  dentro tutti gli ingredienti. Lo zucchero, le uova, il burro sciolto (attenzione: non caldo, ma intiepidito!), il latte,la vanillina,il sale  ed infine la farina setacciata con il lievito. Frullate per un minuto e versate il composto nella tortiera precedentemente preparata.

13389168_1487923597900557_1540143150_o

Infornate a 180 gradi per 30/35 minuti. Ora …. spolverizzate con tantissimo zucchero a velo oppure cacao zuccherato.

13401313_1488510104508573_2141024568_n

Ringrazio la mia mamma per avermi tramandato questa gustosa ricetta.

13414041_1487924401233810_1836203572_n

Buon Appetito,

Cinzia