Cheese Cake al sapore di… mare 🚣 e “creativitá” 🌈

  
con questo Cheese cake che ricorda il mare, auguro a tutti quelli che seguono il mio blog di “Una Romagnola in cucina” delle buone vacanze e un arrivederci al più presto su… questi schermi! 😉😉

   

Potete seguirmi su INSTAGRAM  e su http://www.facebook.com/unaromagnolaincucina 💙

  Ricordatevi di essere felici! 

  

️Cinzia 

Nella pagina Facebook trovate tutte le foto😋  

2* ricetta dell’Avvento: Cannoncini di sfoglia ripieni ai frutti di “rossi”

SECONDA RICETTA dell’ AVVENTO 🎄

  
I cannoncini di sfoglia sono dei deliziosi e croccanti pasticcini, ripieni di una delicata composta di frutti di bosco.

Per prepararli, dobbiamo procurarci dei cannelli (si trovano nei supermercati oppure nei negozi di casalinghi), che ci faciliteranno il procedimento. In alternativa, ho fatto anche un’altro tipo di “cornetto” che non necessita dell’uso di cannelli e l’ho farcito con crema di nocciole. (Vedi foto)

 INGREDIENTI : 🎄. 1 Rotolo di pasta sfoglia RETTANGOLARE

                                🎄. 3/4 cucchiai di zucchero di canna

 Ripieno :                   ❤️. Composta di frutti di bosco

                                      ❤️. Crema di nocciole e zucchero a velo


 

Stendete la pasta sfoglia, ( fredda di frigo ) ritagliate con una rotella per pizza oppure con un coltello, delle strisce di circa 2,5 o 3 centimetri. Avvolgete la pasta sfoglia al cannello partendo dalla parte appuntita e “arrotolando” verso la parte grande senza uscire dal cannello con la pasta. Rotolateli nello zucchero di canna prima di adagiarli in una teglia con carta forno. 

  

💚 Per preparare il cannoncino senza cannello, ritagliate un rettangolo di pasta sfoglia e partendo da circa metà, tagliate ( sempre con il taglia pizza) delle striscioline, circa 9  (vedi foto) e..arrotolate su se stesso il cannoncino, dopo aver messo nella parte opposta (quella non ritagliata) un cucchiaino di crema spalmabile.  Passate nello zucchero di canna e infornate a 180 gradi  (forno preriscaldato) per 15/20 minuti.

 
 Fate raffreddare!! 

Ora… non ci resta che farcire!!

 ❤️ Riempite il pasticcino con composta di frutti di bosco.

Intingo la bocca del cannoncino negli zuccherini e cospargere con zucchero a velo! 😋😋  

Consigli:

🎄 conservarli vuoti in una scatola di latta e farcirli prima di servirli

🎄 pasta sfoglia deve essere fredda si frigo per facilitare la lavorazione del cannolo

🎄 per facilitare la creazione del cannolo, potete roteare la striscia di sfoglia sul cannello

Buon Appetito ❤️

  

Cinzia  🎄

Crema di Nocciole e Cioccolato Vegan

nutella promo

IMG_4556

La cioccolata è il miglior antidepressivo di sempre! ^_^ Perchè alza i livelli di serotonina!

Citazione: E’ l’ormone dell’umore: il cacao non la contiene, ma ne favorisce la secrezione, procurando così una sensazione di appagamento e benessere

Purtroppo non a tutti piace la cioccolata fondente e spesso le creme spalmabili che troviamo in commercio contengono quantità esagerate di zucchero, olio di palma e poco cioccolato (spesso quello al latte e non quello fondente).

Allora provando e riprovando ho trovato, modificato e testato questa ricetta, che a parer mio, non ha niente da invidiare alle sue sorelle più famose che troviamo in commercio. Ha una cosa in particolare che adoro: il reale sapore di cioccolato! Ricorda le creme al cioccolato di un tempo, che appagavano il gusto e i sensi!

E facilissima da fare e potete scegliere se farla più liscia o più grumosa (tutto dipende da due piccoli accorgimenti)

Cominciamo con gli ingredienti che, ricordo, più sono di alta qualità e migliore verrà la vostra crema spalmabile alle nocciole e cioccolato

Ingredienti per un vasetto di circa 250-300 grammi

IMG_4712

  • 150 gr di cioccolato fondente (potete scegliere quello che volete, quello che più vi piace – io ho scelto questo con il 74% di cacao – bello amaro come piace a me)
  • 50 gr di nocciole sgusciate, TOSTATE  e pelate (importantissimo: le nocciole devono essere tostate, altrimenti non rilasceranno il loro olio naturale quando andremo a frullarle)
  • 50-70 gr di zucchero di canna (io l’ho tritato, rendendolo a velo)
  • 80 gr di latte vegetale (io ho usato quello di soia perchè monta di più – ma potete usare quello che volete – potete usare anche il latte vaccino, ma ricordatevi che la vostra crema spalmabile durerà molto meno – per questo ho usato quello vegetale che si conserva di più)
  • 40 gr di olio vegetale (io ho usato quello di girasole)
  • 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere

 

Procedimento

la prima cosa da fare è tostare le nocciole se non sono già tostate. Vi basterà metterle sgusciate per cinque minuti sul fuoco in una padella e girarle di tanto in tanto. Lasciatele raffreddare un paio di minuti e poi munitevi di un buon frullatore e frullate finchè non otterrete una pasta liscia

questo passaggio è fondamentale: più saranno frullate e più la crema finale sarà liscia. Se volete la crema più granulosa, tritate meno le nocciole

IMG_4715

Ora mettete sul fuoco il latte e fatelo bollire. Intanto tritate il cioccolato

IMG_4713

Quando il latte sarà bello bollente, toglietelo dal fuoco e tuffateci il cioccolato tritato e con una frusta o forchetta mescolate finchè non si sarà sciolto

IMG_4714

IMG_4716

Adesso basta aggiungere gli altri ingredienti: zucchero, olio e il cucchiaio di cacao amaro e continuiamo a mescolare.

Ora il passaggio fondamentale per rendere la vostra crema bella liscia: dobbiamo usare il mini pimer ( o frullatore ad immersione). Frullare finchè la cioccolata non sarà bella liscia e anche un pò montata.

IMG_4720

Quando la crema sarà pronta non resta che metterla nel vostro vasetto (che avrete precedentemente lavato e sterilizzato in acqua bollente) e lasciatela raffreddare.

IMG_4723

Durata: se non ve la mangiate tutta subito ^_^ dura anche due settimane in frigorifero (ricordatevi che se la conservate in frigorifero si solidificherà un pò). Io personalmente la tengo in dispensa (al buio e al fresco) e dopo una settimana è ancora buonissima (ma premetto che da me in questo periodo è ancora freddino – in estate va tenuta in frigo!)

IMG_4725

IMG_4726

Buon Appetito,

Cinzia