Torte e tortini salati gluten free con cipolle, ️PEPERONI  e pomodori secchi

  
Adoro preparare piatti inventati da me, sperimentare e dare sfogo alla mia creatività… ieri pomeriggio, riordinando la dispensa mi è passata tra le mani la farina senza glutine e senza lattosio come riporta l’etichetta e…🚨 mi si è accesa una lampadina Ahahah, debbo dire che il risultato é stato soddisfacente ed é piaciuta a tutta la famiglia!! 👍

  
Ho farcito la torta e i tortini con la cipolla e i pomodori secchi, ma voi potete scegliere a vostro gusto,  con melanzane, zucchine, pomodori oppure con salumi o formaggi, la fantasia in cucina non ha confini! 😉

  
INGREDIENTI per una tortiera da 26 cm., n.6 MUFFIN e 6/8 ravioli

🌄 400 g. di farina senza glutine ( 0ppure farina O )

🌇 1 bustina di lievito secco di birra ( 1 cucchiaino di zucchero)

🌅. 8 cucchiai di olio evo

🌄  acqua q.b. e sale

🏡 paprika dolce, parmigiano o grana GRATTUGGIATA, pepe rosa

 

 

– mettete in una tazza il lievito con un cucchiaino di zucchero ( o miele) e dell’acqua tiepida

– in una ciotola mettete la farina, l’olio evo e il lievito sciolto, ora aggiungete gradualmente l’acqua  e un cucchiaino di sale.

– formate un panetto morbido, aggiungete uno o due cucchiai di olio evo e copritelo con la pellicola per alimenti. Fate riposare per almeno un’ora.

  
INGREDIENTI per il ripieno

– 7/8 pomodori secchi ( già ammollati in acqua)

– 4 cipolle (3 gialle e 1 rossa)

– 10/12 pomodorini freschi

– 2 ️PEPERONI rossi ( quelli lunghi e piccantini)

– 1 patata 

– erbette a piacere ( origano, basilico ..), sale, pepe e olio evo

  

– in una padella larga, mettete i pomodorini con i peperoni e i pomodori secchi  tagliati a pezzettini, l’origano, il basilico, un cucchiaio di olio ed incominciate a cuocere dolcemente

– dopo 5/6 minuti, aggiungete le cipolle e del brodo vegetale continuando la cottura a fuoco dolce

– affettate la patata ed unitela con il sale, il pepe e se occorre ancora del brodo ( oppure acqua)

  
– cuocete per circa 15/20 minuti

  
– dividete l’impasto in tre panetti

– stendetene  una metá   in una teglia da forno 

  
– ricoprite la superficie con le verdure cotte,  lasciando il bordo libero  circa due centimetri

  
– ricoprite con l’altra metà della pasta e chiudete i bordi. Spennellate con olio evo prima di infornare a 180 gradi per 40 minuti a forno ventilato

  
– preparate 6 cestini e riempiteli con le verdure e decorate a piacere!

  
– se avete il forno grande come il mio, infornateli assieme alla torta ma toglieteli appena vedete che incominciano a dorarsi ( i cestini cuociono in meno tempo) (spennellateli con olio evo prima di infornare)

  
– siccome mi é rimasto dell’impasto, ho preparato anche dei ravioloni salati! Ungeteli leggermente con olio evo e mettete del parmigiano reggiano prima di infornarli! ( rigirateli in cottura)

  
  
– ho ricoperto la torta salata con parmigiano GRATTUGGIATO e tanta paprika dolce! 

  
Buon Appetito 💛

  
️Cinzia

  
Se vi va… sono anche su INSTAGRAM  UNAROMAGNOLAINCUCINA

    

Arcobaleno di verdure 💛💙💜💚❤️💖

  
Scegliere frutta e verdura di ogni colore per arricchire i propri piatti e per mantenersi in salute. Dovrebbe essere questa la prima regola da seguire nella scelta di ciò che portiamo in tavola: non dimenticare di abbondare con le porzioni di frutta e verdura, basandosi sulla varietà dei loro colori, oltre che sulla stagionalità.(fonte web)

 
Oggi preparo un contorno di verdure al forno, semplice e molto gustoso che piace molto anche ai bambini. Potete scegliere le verdure che più  vi piacciono oppure fare anche delle Monoporzioni con un solo tipo di verdura.😍 ognuno si prenderà la verdura che più gli piace! 😃

   
INGREDIENTI per una teglia rotonda da 25/26 di diametro

💛. 1 PEPERONE Giallo

💚  1 ZUCCHINA verde e 1 verde chiaro

❤️. 1 PEPERONE rosso

 💛 1/2 PATATE

💙  1 MELANZANA lunga

 💛1 CIPOLLA

❤️ 1 CAROTA

💚. Sale, pepe, prezzemolo e aglio, olio extravergine di oliva e pesto ( facoltativo)

  

Lavate e affettate  ( con la mandolina) tutte le verdure, ( le patate lasciatele in acqua per evitare che si anneriscano) i peperoni li ho tagliati con il coltello e la melanzana l’ho affettata all’ultimo minuto. Ungete una pirofila da forno rotonda oppure mettete la carta da forno ed iniziate ad arrotolare le verdure, io inizio sempre dalle zucchine  (termino con le patate)e proseguite come più vi piace, dando sfogo alla vostra fantasia! 

 
 Prima di infornare, salate ( sale aromatizzato) e concludete con un giro di olio evo. Mettete in forno preriscaldato a 180/190 gradi per 15/20 minuti coperto con carta alluminio, poi toglietela e finite la cottura per 10/15 minuti a forno ventilato. Se necessario, aggiungete mezzo bicchiere di acqua e olio.

  
Potete aggiungere del prezzemolo e aglio fresco e del pesto.

  
Buon appetito 🌹

️Cinzia

Peperonata  

   
Un piatto vegetariano che piace anche a chi vegetariano non è. I peperoni non sono più un piatto stagionale, oramai possiamo prepararli in tutti i mesi dell’anno. La peperonata é ottima tiepida o fredda con tanto pane e se ve ne rimane, usatela anche come sugo, potete frullarla e farla diventare una crema oppure lasciarla tagliata a pezzi. 


Io preparo tutti gli ingredienti sul tavolo e per prima cosa, faccio sbollentare 5/6 minuti i pomodori. (Potete anche usare la passata di pomodoro per accelerare i tempi)

  Affetto le cipolle e gli scalogni. (Circa mezzo centimetro)

   
In una padella, metto gli spicchi d’aglio con 2 cucchiai di olio evo, aggiungo le cipolle (io non faccio il soffritto ) e 3/4 cucchiai di acqua calda ( oppure brodo vegetale), faccio appassire bene le cipolle e poi aggiungo i peperoni tagliati a pezzetti e privati dei semi e dei filamenti. Aggiungo i capperi, il sale e il pepe (facoltativo) e i pomodori privati della buccia, dei semi e tagliati a pezzetti.Chiudo con un coperchio e faccio cuocere per 20/25 minuti.

   
   
Terminata la cottura, aggiungo il prezzemolo tritato e un cucchiaio di olio al peperoncino.

  Buon Appetito 
️Cinzia 

Patate e cipolle al forno con Maionese Vegan

  
Avete voglia di patate al forno e non volete la solita maionese? Eccovi allora una ricetta facile facile e ….leggera leggera! 

Prendete 3/4 patate e due cipolle, lavate le patate, sbucciatele e tagliatele a spicchi ( io uso nicer-dicer , ma potete usare anche il taglia mela oppure il…fidato coltello )😉 

  
Conditele con olio, sale, pepe, paprika, origano (se vi piace dell’aglio). Mescolate bene e stendetele sopra la teglia del forno ricoperta da carta forno.

  
Ora cuocete in forno a 200 gradi per almeno mezz’ora ora, girando di tanto in tanto.

Saranno pronte quando vedete che saranno bello dorate.

  
Servitele belle calde, accompagnate se volete con la maionese! 

Se volete potete trovare la ricetta della MAIONESE VEGANA cliccando qui ➡️ Maionese VEGANA

  
Buon Appetito 😊

Cinzia