Canocchie al Durello 🎣🎣

  
Stamattina ho comperato dai marinai queste belle canocchie…. 

 
 Uno dei motivi per cui molte persone non preparano piatti di pesce é perché non lo sanno pulire. Allora ho pensato di darvi una dritta su come pulirle,ad esempio le canocchie o cicale di mare.

  

Iniziate tagliando con le forbici, tutto il contorno della “testa” (dovete eliminare le parti  laterali sporgenti), questo vi permetterá di aprirle molto facilmente e mangiare l’interno senza “ferirvi”👄la bocca. Poi proseguite tagliando i lati del corpo, tagliate le alette della “pancia”, le chele superiori (quelle inferiori sono molto gustose) e la parte posteriore della testa. Deve rimanere priva di parti che “pungono”. (Vedi foto) 

 
Ora potete cucinarle, oggi ho scelto un secondo piatto veloce. Dopo aver lavato le canocchie, 

 
prendete una padella grande, tritate dello scalogno, aglio e prezzemolo e aggiungete dell’olio evo,fate rosolare dolcemente e… 

 
adagiatevi le canocchie, poi….. 

  
sfumatele con un bicchiere di vino frizzante (Durello Veneto) o spumante…..cuocete fino a far evaporare tutto il vino!! 👍👍 

 
Buon Appetito

Cinzia😀😀😀