Arista tonnata 🐟

 
Questa mattina ho acquistato un bel pezzo di carne di maiale, l ‘ARISTA e…nell’indecisione se farla al forno oppure in tegame, ho deciso di cuocerla in brodo e ricoprirla di salsa di tonno 🐟🐟, vi assicuro un successo garantito, il piatto é andato a ruba. 😉😉 
 
INGREDIENTI

🐖 600 g.  di ARISTA 

🍴una CAROTA

🍴 una CIPOLLA

🍴 uno/due gambi di SEDANO

🍴 3/4 foglie di alloro

🍴 pepe nero, sale, cannella (0ppure rosmarino)

🍴 un bicchiere di VINO bianco 

 
Dopo aver cotto per un’ora e mezzo la carne con la cipolla, il sedano, la cipolla, pepe nero, sale, cannella (oppure rosmarino) e aggiunto il vino bianco all’acqua, togliete la carne  dal “brodo”per farla raffreddare (potete metterla in frigorifero) e filtrate il brodo con un passino. (Ci servirá per la salsa tonnata)

  

Prepariamo la salsa tonnata con :

🎣. 2 scatolette di TONNO da 80 g. cad.

🐣. 2/3 UOVA SODE (io ne ho usate 2 grandi)

🌞. 15/20 capperi (io ho usato quelli sotto sale )(altri 7/10 per la decorazione) 

 🌝. Qualche cucchiaio di OLIO EVO 

🌝. Brodo della cottura dell’arista q.b. (Un bicchiere circa)

 Mettete il tonno sgocciolato, le uova sode (tagliate grossolanamente), i capperi con l’olio e parte del brodo in una terrina alta e con un mixer ad immersione frullate tutti gli ingredienti. Se il composto rimane troppo duro, aggiungete altro brodo.

 
Togliete la carne raffreddata dal frigo e tagliatela a fette sottili  (potete adoperare anche un’affettatrice) 

 
Mettete la carne in una pirofila e ricopritela con la salsa tonnata. Potete mettere dei capperi come guarnizione sopra l’ARISTA TONNATA🌝🌝🌝🌝

Buon appetito

Cinzia 🌼


Portafogli di carne di Magalì

AA

Alcuni anni fa una mia dolcissima amica della Provenza mi regalò un simpaticissimo portafoglio “imbottito” di meraviglie provenzali ed io l’ho omaggiata dedicandole questi “portafogli” italiani homecucine ripieni con peperoni,formaggio e prosciutto cotto che lei adora!!!  Questi sono dedicati alla mia amica Magalì ^_^

INGREDIENTI 

13473960_1493696400656610_1527541423_n

  • 10/12 fettine di arista di maiale
  • 3 fettine di prosciutto cotto
  • 4/5  fettine sottili di Emmental
  • 4/5 peperoni piccoli lunghi (molto saporiti)
  • 2 bicchieri di vino bianco
  • 1 piatto di funghi misti (prataioli,finferli,chiodini,porcini) surgelati
  • olio extravergine di oliva, sale, pepe, aglio, prezzemolo e due/3 cucchiai di farina.

PROCEDIMENTO

Mettete in una padella grande (io adopero quella della paella) aglio e prezzemolo tritati e due teste d’aglio intere con un bel giro di olio evo, fate rosolare e mettete i funghi. Lasciate cuocere finché non saranno quasi cotti, formeranno la loro acqua che farete “ritirare”.

13453791_1493695883989995_1865090107_n

Nel frattempo disponete le fettine di carne sul tagliere e battetele bene (ricordandovi di metterci sopra la pellicola per non rovinare la carne). Su ogni fettina mettete mezza fetta (io faccio un quadrato) di Emmenthal, mezza fetta di prosciutto cotto e del peperone tagliato a striscioline, sale pepe. Ora io mi armo di ago da lana e filo da cucina e li “cucio” dopo averli ripiegati. (vedi foto) Potete anche mettere degli spiedini di ferro intorno al portafoglio oppure di legno.

13453899_1493695623990021_355927493_n

Infarinate i portafogli e metteteli a cuocere in una padella antiaderente con un pochino di olio, girateli da entrambi i lati fino a farli dorare. Ora aggiungete il vino bianco, lasciate evaporare la carne e prima di trasferirli nella padella con i funghi lasciateli raffreddare e togliete lo spago o lo spiedino messo in precedenza.

13434194_1493696393989944_471120104_n

Servitevi di una forbice facendo attenzione a non sfaldarli. Io ne ho cotti 4 alla volta per accelerare questa operazione.

13472230_1493695677323349_1337095053_n

Nelle mie foto noterete lo spago ma l’ho lasciato volutamente per rendere meglio questa procedura, comunque prima di servirli dovete presentarli senza spago e senza spiedini in quanto rimane molto difficile farlo con la carne calda e i funghi sopra.

Buon appetito

Cinzia