️TORTA della “psicologa” alla Centella 🎁

  
Per il compleanno di mia figlia (psicologa) ho preparato un dolce utilizzando una crema spalmabile fondente con Centella e con vitamine utili a memoria e funzioni Cognitive, proprio “inventata” per lei! 😉
Centella ( dal web) Nella medicina indiana, la pianta viene utilizzata anche nel trattamento di  isteria e disturbi mentali. La centella asiatica viene sfruttata anche in ambito omeopatico per disturbi del comportamento, del sonno e irritabilitá causata da stress e stati ansiosi.

  

INGREDIENTI 

🎉 un pan di Spagna rettangolare ( io l’ho comperato ma potete prepararlo con : 4 uova,160 g. di zucchero, 170 di Farina e 1 bustina di lievito per dolci)

🎉 400 g. di panna +100 g. di panna per guarnire ( io ho usato la panna vegetale zuccherata)

🎉 40/50 g. di nocciole 

🎉 100 g. di AMARETTI

🎉 qualche cucchiaio di liquore all’amaretto (facoltativo)

🎉 200g. di Crema spalmabile fondente alla CENTELLA

Per la bagna :

🎊  acqua, rum ( oppure amaretto) e zucchero

ps: io non peso mai gli ingredienti, ne preparo circa 2 tazze

Per la copertura:

Una stecca di cioccolato da copertura

Preparazione 

Tagliate il pan di Spagna in due o tre strati ( io ho fatto 3 strati) e bagnate il primo strato con la bagna ( sciogliete lo zucchero con l’acqua e il liquore per qualche minuto sul gas e poi lasciate raffreddare)

In una ciotola semi montate la panna, aggiungete la crema spalmabile, le nocciole tritate, gli amaretti sbriciolati e qualche cucchiaio di amaretto poi amalgamate il tutto. Ora mettete ( io ho usato una sac a poches) un primo strato di composto sul pan di Spagna imbevuto di bagna e poi anche sul secondo ( se avete fatto tre strati). Chiudete con il terzo strato e preparate la copertura di cioccolato fondente. Decorate a vostro piacimento, io ho messo degli amaretti e della panna. 

Quando invento dolci, la cosa più bella sono le decorazioni perché posso dar sfogo alla mia creativitá😉, se vi fa piacere, se preparate dei miei dolci, potete inviarmi le vostre foto nella mia pagina Facebook.😊

  

 Se vi va di commentare o chiedermi chiarimenti, mi trovate anche su:

http://www.facebook.com/unaromagnolaincucina

troverete inoltre altre foto o video

Grazie di essere passati nel mio blog 😍

️Cinzia

 



Torta  Romagnola con mandorle, ricotta e amaretti senza farina. Veloce, semplice e buona!

  

  
Un dolce casalingo antico  e di facile esecuzione, servono pochi ingredienti, si prepara molto velocemente ed ha un gusto delicato ma…godurioso! Volete provarlo? Mettete nel frullatore questi semplici ingredienti ;

  

160 g. di Mandorle ( vanno bene anche non pelate, io le ho messe pulite)

180 g. di zucchero ( io l’ho messo di canna)

iniziate a frullare

4 uova intere più due (2) tuorli

480 g. di ricotta (io ho messo quella di mucca ma potete mettere anche quella di pecora oppure mista)

– continuate a frullare

200 g. di amaretti

– per fare questa operazione ci vogliono pochi minuti

  

imburrate ed infarinate la o le tortiere che userete per cuocerle (io ho usato degli stampi  a tema Pasquale ma voi potete usare anche una sola tortiera ). Versate il composto cremoso e morbido  e infornate a forno caldo a 180 gradi per circa 35 minuti. Prima di metterla su una gratella aspettate 10 minuti poi quando sarà fredda aggiungete lo zucchero a velo.

  

Dimenticavo di dirvi che questo era un dolce tipico da matrimonio ai tempi di mia madre che….ne aveva servite tante fettine il giorno del suo….naturalmente prima della torta nuziale! 💕💕

Buon appetito

️Cinzia 💖


Se vi va…sono anche su http://www.facebook.com/unaromagnolaincucina