Pizza bianca e rossa

      

 La pizza bianca ha una base croccante e una superficie morbida che la rende unica e davvero speciale. Noi in Romagna la chiamiamo piada,  a Roma la farciscono con la “mortazza” e in altre regioni la chiamano focaccia ma in effetti non è una pizza e nemmeno una focaccia… è una  delizia preparata nel forno di casa con farina, lievito e olio extravergine di oliva.

  
INGREDIENTI per una teglia diametro 38×26

💛 280 g. di FARINA MANITOBA

💛. 180 g.di ACQUA

💛  20 g.di Olio extravergine di oliva

💛 1 cucchiaino di miele o zucchero

💛 15 g. di lievito di birra

💛 5 g. di sale fino

  

Aiutatevi con l’impastatrice con il gancio perché il nostro impasto dovrà essere lavorato per dieci minuti. Naturalmente,se non siete forniti di impastatrice dovrete munirvi di olio di gomito 😉😉e impastare per bene a mano. Per prima cosa, mettete il lievito in una ciotola con il miele e qualche cucchiaio di acqua tiepida e fatelo sciogliere bene. Pesate la farina e l’acqua e traferite il tutto nell’impastatrice, aggiungendo il sale alla fine. ( lontano dal lievito) Lavorate l’impasto e mettetelo a lievitare in una ciotola coperta con pellicola trasparente per circa un’ora.- PRIMA LIEVITAZIONE-

 *Trascorso il tempo, oliate bene una teglia da forno  (non mettete la carta forno) e adagiate l’impasto cercando di dargli una forma  rettangolare (senza schiacciarla molto) e oliatela anche in superficie, potete anche spennellarla. – SECONDA LIEVITAZIONE – Fatela  rilievitare ancora per un’ora coprendola con della pellicola.

  
Ora, stendetela con le dita, allargatela bene e cospargetela tutta con del sale fino, questo serve per non farla asciugare. TERZA LIEVITAZIONE – copritela con pellicola trasparente per 30 minuti.

  

Trascorsa la mezz’ora, pressatelo con i polpastrelli delle dita, imprimendo decisamente nella pasta  i caratteristici buchi. A questo punto irrorate la pizza bianca con circa 30 ml. di olio e acqua tiepida.

  
Mettete a lievitare per l’ultima volta per 30 minuti. – QUARTA E ULTIMA LIEVITAZIONE- Aggiungete il pepe e il rosmarino.

  
Trascorsa la mezz’ora, la nostra pizza bianca sarà pronta per essere infornata a forno preriscaldato a 220 gradi  per  15 minuti circa, dipende sempre dal forno.

  
Ho anche preparato una pizza al pomodoro con mozzarella, olive e prosciutto cotto 😉, con 250 g. di MANITOBA, lievito, olio e acqua…. la ricetta nel blog 😍😍😍 Buon Appetito

️Cinzia

  

3 pensieri su “Pizza bianca e rossa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...